Mac Pro Expansion Slot Utility

Un resoconto dettagliato su tutto ciò che c’è da sapere in merito a due dei prodotti di fascia più alta a listino: Apple ha pubblicato i white paper in PDF (e in lingua inglese) di Mac Pro e Pro Display XDR. I due documenti non offrono rivelazioni sorprendenti, ma vanno a fondo su parecchi aspetti dei rispettivi prodotti.

Il white paper di Mac Pro, macchina professionale il cui listino indica 6.599 euro per la configurazione base, traccia le funzionalità della workstation in modo dettagliato e dà un’infarinatura di base sull’architettura Intel Xeon, sulla RAM, sugli slot PCI Express, sulla grafica e sulle periferiche.

Il documento svolge anche una funzione di guida attraverso l’hardware migliore da scegliere per ciascuna esigenza professionale, come ad esempio il consiglio di andare oltre i 32 GB di RAM se si vogliono sfruttare appieno i sei canali ma di non spingersi troppo in là se la larghezza di banda è un aspetto importante.

Il white paper di Pro Display XDR spiega, tra le altre cose, come Apple combatte il blooming, cioè la retroilluminazione che talvolta può non essere uniforme, e fornisce alcuni consigli specifici e generici, come quello di non utilizzare True Tone quando servono dei colori accurati.

Trovate a questo indirizzo il white paper su Mac Pro, a quest’altro quello su Pro Display XDR.