Computer

MacBook Pro con Intel Core i7-8750H e 32GB di RAM fa capolino su Geekbench

MacBook Pro

Oggi è il grande giorno della WWDC 2018 e, oltre alla presentazione delle novità che verranno introdotte sui vari sistemi operativi di casa Apple, ci si attende la presentazione di versioni rinnovate di MacBook e MacBook Pro. Proprio a ridosso della conferenza d’apertura (stasera alle 19.00), su Geekbench è apparso il risultato di un MacBook Pro 14,3 (codice modello identico a quello dell’attuale modello da 15,6 pollici) con a bordo una CPU Intel Core i7-8750H e 32 GB di RAM.

Nello specifico, il modello sottoposto al test può contare su una CPU Intel Core i7-8750H con frequenza di clock base di 2,21 GHz (boost a 4,1 GHz), affiancato da 32 GB di RAM DDR4 a 2667 MHz. Purtroppo non abbiamo alcuna informazione sulla tipologia di GPU equipaggiata.

MacBook Pro 2018 Geekbench

Per quanto riguarda i risultati legati al test di Geekbench, il nuovo modello raggiunge 4.902 punti in Single-Core e 22.316 in Multi-Core, lasciando indietro e di molto i dispositivi di precedente generazione che si fermano più o meno a 17.000 punti.

Ricordiamo che l’attuale modello di MacBook Pro può essere configurato solo fino a 16 GB di memoria RAM. A detta di Apple, si tratta di un modo per preservare il consumo energetico che, con maggiore RAM, potrebbe non garantire le 9 – 10 ore. Considerando che il nuovo MacBook Pro dovrebbe equipaggiare 32 GB di RAM, probabilmente al suo interno dovrebbe esserci anche una batteria più capiente.

Per scoprire la verità su ciò e su molto altro, l’appuntamento è fissato per stasera alle ore 19.00.

Fonte: Appleinsider, Geekbench

Comments
To Top