Computer

Intel NUC con CPU a 10 nanometri, tutti i dettagli sui nuovi modelli

Intel NUC

Forse non tutti sanno che Intel, oltre a essere uno dei principali produttori di CPU a livello mondiale, fornisce ai propri clienti anche delle soluzioni “barebone”, ovvero dei mini computer molto compiti perfetti per molti utilizzi. Chiamati Intel NUC, sono stati appena aggiornati con CPU Cannon Lake di ottava generazione a 10 nanometri.

I nuovi Intel NUC hanno nome in codice Bean Canyon e Crimson Canyon e saranno disponibili in tutto il mondo dall’inizio di settembre da da 299 dollari

Fra le similitudini di tutti i nuovi modelli troviamo le dimensioni e i connettori: 1x Gigabit Ethernet1x HDMI 2.0a (supporto 4K ma non a 60 Hz), 1x USB-C ( con supporto Thunderbolt 3 e DisplayPort 1.3), 1x slot micro SDXC e 6x USB (2 USB 2.0 interne e quattro USB 3.0 esterne, di cui 1 con supporto al protocollo Super Charge). Sei porte SATA 6 Gbps completano la dotazione.

Intel NUC Bean Canyon

Per quanto riguarda le soluzioni Intel NUC Bean Canyon, sono stati resi disponibili 5 modelli diversi (NUC8i7BEH, NUC8i5BEH, NUC8i5BEK, NUC8i3BEH e NUC8i3BEK) con a bordo CPU Coffee Lake-U da 28 watt Core i3, i5 e i7 con Iris Graphics 655 accompagnata da memoria eDRAM dedicata da 128 MB.

Scendendo nello specifico, il modello NUC8i7BEH ha un Core i7-8559U (4 core e 8 thread a 2,7 GHz con boost fino a 4,5 GHz) mentre il NUC8i5BEH un Core i5-8259U (4 core e 8 thread a 2,3 GHz con boost fino a 3,8 GHz). Infine troviamo il modello Il NUC8i3BEH conta invece su un Core i3-8109U con due core e quattro thread che operano tra 3 GHz e 3,6 GHz.

Relativamente ai due modelli rimasti, in realtà il NUC8i5BEK è una variante dei primi due con dimensioni ancora più compatte ma senza connettore SATA III per l’utilizzo di HDD e SSD da 2,5″. La stessa cosa avviene con il modello NUC8i3BEK, con l’impossibilità di montare HDD e SSD da 2,5″.

Tutti e cinque i modelli arrivano sotto forma di barbone, ovvero senza memoria RAM, senza storage e senza sistema operativo.

Intel NUC Crimson Canyon

I due modelli della linea Crimson Canyon (NUC8i3CYSM e NUC8i3CYSN) hanno una potenza grafica maggiore, tanto che Intel li reputa infatti adeguati per giocare in Full HD a titoli come LoL, TF2 e CS:GO. La differenza fra i due sta solo nella possibilità o meno di utilizzare HDD e SSD da 2,5″.

A garantire maggiore potenza computazione ci pensa una CPU della generazione Cannon Lake con processo di produzione a 10 nm. In particolare, si tratta della Core i3-8121U con due core e quattro thread che funzionano a 2,2 GHz ma grazie al Turbo Boost possono arrivare fino a 3,2 GHz.

A garantire invece le prestazioni grafiche ci pensa una GPU dedicata, ovvero la Radeon 540 con 2 GB di memoria GDDR5. A differenza dei modelli precedenti, la serie Crimson Canyon arriva con la RAM installata da 8 GB o 4 GB LPDDR4-2400 (modello SM o SN) e con il sistema operativo Windows 10.

 

Fonte: Tomshw

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top