Computer

I monitor Philips all’IFA 2018 fra risoluzione 5K, aspetto di forma 32:9 e design frameless

Monitor Philips IFA 2018

La fiera berlinese dell’IFA 2018 si sta avvicinando sempre di più e, per via della probabile presentazione del Samsung Galaxy Note 9 un paio di settimane prima, vi saranno moltissimi altri produttori pronti a mostrare con orgoglio tutte le innovazioni che hanno aggiunto ai loro cataloghi di prodotti. Fra di questi vi saranno anche i monitor Philips con tutta una nuova serie di tecnologie.

A caratterizzare alcuni dei nuovi monitor Philips sarà un design frameless su 4 lati che li renderà ideali per essere affiancati senza aver il fastidio della cornice nel mezzo. Con il loro aspetto davvero senza uniforme, questi monitor sono ultra sottili, misurano fino a 6,1 mm, mentre i modelli curvi offrono all’utente un’esperienza ancor più coinvolgente sia a casa che al lavoro.

Alla fiera il posto d’onore sarà riservato al modello Philips Momentum da 43 pollici con risoluzione 4K e supporto allo standard HDR 1000 pensato appositamente per i giocatori console. Dotato di un pannello VA elegante, di grandi dimensioni e veloce con risoluzione 4K (UHD) CrystalClear, il display Momentum offre ai gamer una qualità delle immagini eccellente, tempi di risposta rapidi e un minimo ritardo di input per garantire un gioco più nitido e senza scatti.

Purtroppo non abbiamo ancora i dettagli tecnici legati al tempo di risposta, al supporto FreeSync o GSync, alle varie porte e all’accuratezza cromatica ma sicuramente non mancheremo di mostrarvele non appena la presentazione sarà ufficiale all’IFA 2018.

monitor Philips 349P97H

Oltre al Philips Momentum, all’IFA 2018 saranno mostrati i nuovi monitor Philips con aspetto di forma 32:9/32:10 ultra-wide. Dotati di una dimensione compresa tra 43,4 e 49 pollici e dotati di webcam Windows Hello, l’ampio spazio per lo schermo consente un multi-tasking più efficiente, offrendo più informazioni in un solo schermo ed eliminando al contempo la distrazione della barra centrale associata allo screen-tiling. Chiaranet questo tipo di monitor si riferisce più a una clientela Business che consumer.

Sempre legati al mondo del B2B, vi saranno anche dei monitor Philips touchscreen con tecnologia Projected-Capacitive (P-Cap) e in grado di supportare fino a 10 tocchi contemporanei. Inoltre, sono dotati di una scocca particolare che garantisce una protezione avanzata IP54 che riduce il contatto con acqua e polvere.

Comments
To Top