Computer

I monitor FreeSync con certificazione G-Sync non sono compatibili con le GeForce GTX 900

Monitor FreeSync compatibili Nvidia G-Sync

Al CES 2019 di Las Vegas, Nvidia ha annunciato un nuovo programma di certificazione che permette ai monitor FreeSync che superano i test appropriati di poter usufruire anche della tecnologia G-Sync. Oltre ad avere dei parametri di certificazione molto restringenti, abbiamo scoperto che i monitor FreeSync certificati G-Sync non sono compatibili con le schede grafiche GeForce GTX 900.

Ciò lo si nota grazie alla più recente versione dei driver NVIDIA, quella GeForce 417.71 WHQL rilasciata dall’azienda alcuni giorni fa, la quale assicura la compatibilità solo con le schede video delle serie GeForce GTX 1000 e GeForce RTX 2000.

Al momento non sappiamo con esattezza quale sia la motivazione dietro a questa scelta ma almeno un paio di possibilità ci sono venute in mente:

  • Nvidia vuole assicurarsi che i monitor non sviluppati dall’inizio per la tecnologia G-Sync abbiamo delle performance accettabili e ciò è possibile solo con le ultime due generazioni di GPU;
  • Nvidia vuole evitare che venga ulteriormente alimentato il mercato di GPU della serie 900 usate e costringere gli utenti ad acquistare una GPU più nuova.

Chiariamo che entrambe queste possibilità sono dei nostri pensieri e che non si basano su alcun dato ma solo su sensazioni. Ad ogni modo, speriamo di saperne di più nei prossimi giorni.

Fonte: Hwupgrade

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top