Computer

Sui Chromebook non è più possibile il dual boot con Windows 10

ChromeBook dual boot Chrome OS e Windows 10

Forse non tutti sanno che i Chromebook, nonostante siano dotati del sistema operativo Chrome OS, hanno tutte le carte in regola per installare il sistema operativo Windows 10 in dual boot. L’anno scorso Google ha iniziato a lavorare su un nuovo progetto per Chrome OS che aveva molte promesse per gli utenti. Chiamato Project Campfire, ha permesso di riavviare un Chromebook in Windows o una versione completa di Linux. Sfortunatamente, Google sembra stia smettendo di supportare tale progetto.

Novità segnalata e scoperta dai colleghi di AboutChromebooks, i commenti e le rimozioni di codice su Chromium rendono evidente che Google sta chiudendo i lavori su Project Campfire. Un esempio indica esplicitamente la modalità “AltOS” come cancellata.

Che Google smetta di supportare il Project Campfire non dovrebbe tuttavia costituire uno shock completo e totale. Il lavoro sul progetto è stato relativamente tranquillo dal dicembre dello scorso anno e Google non ha mai fatto menzione diretta del progetto (nemmeno al recente Google I/O). A tal fine, sembra improbabile che Google possa dare ulteriori informazioni sulla chiusura di Campfire oltre questi commit di codice.

Eppure, è un peccato vedere Project Campfire dire addio ai Chromebook. Con l’aumento di questi tipi di notebook. la possibilità di eseguire il dual boot di tali computer con una copia di Windows 10 o Linux, se necessario, sarebbe un’aggiunta gradita, anche se la maggior parte dei modelli hanno un hardware non troppo potente per garantire un uso ottimale.

Fonte: 9to5google

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top