Computer

Una nuova estensione fa integrare Google Chrome nella Windows Timeline

Windows Timeline

Fra le caratteristiche più innovative, sia a livello funzionale che visivo, che l’ultimo major update di Windows 10 ha portato con se (Redstone 4) vi è senza dubbio la Windows Timeline. Essa purtroppo funziona solo con le app native sviluppate da Microsoft ma, grazie a un’estensione ancora in fase di sviluppo di Google Chrome, lo sviluppatore Doominic Maas è riuscito a integrare la nuova feature col browser più popolare al mondo.

Prima di analizzare come funziona l’estensione con Google Chrome, per chi non lo sapesse la Windows Timeline consente di avere un registro interattivo e aggiornato tramite cloud di tutto ciò che si fa con il computer. Se ad esempio si lavora a un documento su Microsoft Word e lo si vuole concludere su un altro computer? Sulla Timeline verrà salvato uno snapshot del punto in cui si è lasciati il documento permettendo di riprendere la stesura esattamente dallo stesso punto.

Tornando sull’estensione sviluppata da Doominic Maas, al momento si tratta di un progetto in fase sperimentale, tanto che non è disponibile sul Chrome Store ma solo attraverso la sua pagina di Github. L’obiettivo dell’estensione è di far funzionare Google Chrome nei confronti di Windows in maniera tale e quale a quanto fa Microsoft Edge.

Se siete interessati nello sviluppo di questo progetto, vi rimandiamo alla pagina di Github (portale che fra l’altro è stato acquisto dalla stessa Microsoft per oltre 7 miliardi di dollari).

Fonte: Mspoweruser

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top