Computer

Chrome OS 74 potrebbe introdurre il backup e il ripristino per le app Linux

Chrome OS 74 backup e ripristino Linux

La configurazione di un nuovo dispositivo Chrome OS è semplicissima rispetto a quasi tutti gli altri sistemi operativi. I dati di navigazione, le estensioni e persino le app Android si sincronizzano in un lampo grazie all’account Google. L’eccezione sono le app Linux, che vivono solo su un singolo componente hardware e non vengono sincronizzate. Questo potrebbe cambiare però con Chrome OS 74 grazie all’inclusione di backup e ripristino nativi per i contenitori Linux.

Attualmente, è possibile eseguire manualmente il backup dei contenitori Linux ma ciò comporta un lavoro extra da fare ad ogni modifica dell’app. Tuttavia, le aggiunte al progetto Chromium puntano a una soluzione di backup completamente integrata per l’implementazione Linux di Google, nota come Crostini.

Qualche settimana fa, il flag “crostini-backup” è apparso su Chrome OS, ma non ha ancora fatto nulla. Ora, Chrome sembra essere sul punto di ottenere una nuova funzione chiamata Tremplin. Questa è la chiave per non perdere mai più i dati di Chrome.

Tremplin sarà in grado di avviare e arrestare i contenitori Linux in esecuzione in Chrome OS, ma non è tutto. Sarà anche in grado di esportare e importare i contenitori di Crostini, assicurando di avere un backup. Quando si accede a un nuovo dispositivo, Chrome OS 74 potrebbe essere in grado di ripristinare automaticamente i dati Linux.

Questo è tutto ancora nelle primissime fasi, quindi non sappiamo esattamente come funzionerà. Google sta attualmente utilizzando Tremplin per Chrome OS 74, quindi alcuni suggerimenti potrebbero iniziare a spuntare presto non appena le build di Canary inizieranno a venir pubblicate.

Fonte: Androidpolice

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top