Avira Antivirus 2019

Con un processo di rinnovamento che vede moltissime novità tecniche, Avira ha ufficialmente annunciato la nuova suite Avira Antivirus 2019. Si tratta di una serie di applicativi – suite disponibile sia nella versione Free che Pro – che garantiscono una protezione completa per tutti i dispositivi e i sistemi operativi, siano essi Windows, Android, iOS o macOS.

Stando a quanto dichiarato dall’azienda, questa nuova suite garantisce infatti il minor impatto sui dispositivi degli utenti, con una media di prestazioni dalle 2 alle 5 volte superiori rispetto ad altri prodotti di sicurezza attualmente presenti sul mercato, offrendo al tempo stesso una protezione di primo livello contro le minacce online.

Avira Antivirus 2019 offre nuove funzionalità di rilevamento basate sul machine learning di ultima generazione, così che il software impari da se stesso e dal comportamento di tutti gli altri che lo hanno installato per ridurre drasticamente il quantitativo di risorse utilizzate per il monitoraggio antivirus.

Avira ha sostituito milioni di modelli tradizionali con nuovi sistemi di rilevamento sia per i dispositivi Windows che Mac in grado di ridurre di ben quattro volte la dimensione dei file, un netto vantaggio quando si tratta di avviare un dispositivo, ricevere gli aggiornamenti e velocizzare le operazioni quotidiane.

Avira Antivirus 2019 è disponibile, come accennato in precedenza, sia in versione Free che in versione Pro. Quest’ultima, al prezzo di 9,95 euro al mese per 5 dispositivi o 12,95 euro al mese per un numero illimitati di dispositivi, offre alcune funzionalità aggiuntive di assoluto valore.

Per poter installare Avira Antivirus 2019, vi rimandiamo al sito web ufficiale, così come alla pagina dedicata del Google Play e dell’App Store per le versioni rispettivamente di Android e iOS. É bene precisare che vi sono dei requisiti minimi di sistema per poter installare la suite:

  • PC con Windows 7 o versioni successive (con il Service Pack 1 e gli ultimi aggiornamenti)
  • Mac con OSX 10.11 (El Capitan) o versioni successive
  • Android 4.0.3 (Ice Cream Sandwich) o versioni successive
  • iOS 8 o versioni successive
  • 2 GB di RAM, oltre 2 GB di spazio sul disco rigido e una connessione a Internet

La velocità di esecuzione è un aspetto fondamentale. Quotidianamente ci aspettiamo che i nostri dispositivi e le app ci garantiscano una certa reattività, senza rallentare le nostre attività” commenta Travis Witteveen, CEO di Avira. “Grazie ad Avira Antivirus 2019, l’utente usufruisce di un significativo incremento delle prestazioni durante qualsiasi attività, sia che si tratti di navigare, scaricare o eseguire applicazioni, il tutto usufruendo al tempo stesso della migliore protezione malware della categoria”.