Computer

AMD annuncia nuove schede madri basate sul chipset AMD B450

AMD schede madri AMD B450

AMD ha appena lanciato una serie di nuove schede madri ottimizzate per i processori desktop Ryzen di seconda generazione e basate sul chipset AMD B450. Si tratta di un ottimo modo per accrescere ancora di più la fama di produttore che realizza prodotti accessibili ma ad alte prestazioni.

La peculiarità di queste nuove schede madri è l’incredibile capacità di adattarsi: dai sistemi compatti in cui il consumo energetico e la dissipazione del calore è fondamentale a sistemi Tower in cui è possibile scatenare tutta la potenza, il chipset AMD B450 e la tecnologia che sta dietro alle nuove schede madri ha una malleabilità molto elevata.

Un’altra cosa molto interessante è che, pur essendo state ottimizzate per i processori desktop Ryzen di seconda generazione, le nuove arrivate supportano ancora il socket AM4, per cui essenzialmente sono supportate 5 generazioni diverse di CPU AMD. In particolare, sono supportate le CPU:

  • Athlon
  • A-Series di 7° gen
  • Ryzen 5
  • Ryzen 7
  • Ryzen 2° gen

A caratterizzare le nuove schede madri troviamo connessioni PCIe 3.0, supporto alle memorie RAM DDR4 e supporto allo standard USB 3.1 gen 2 (fino a 10 Gbps). Insomma un parco I/O perfetto per rendere queste novità future-proof, considerando anche che il supporto per il socket AM4 andrà avanti fino al 2020.

Al momento non abbiamo alcun prodotto vero e proprio da mostravi in quanto le nuove schede madri con chipset AMD B450 saranno disponibili presso i partner ASRock, ASUS, Biostar, Gigabyte e MSI nel giro di qualche settimana.

I prezzi per realizzare un PC abbastanza decente che sfrutti le novità hardware appena annunciate partono da 350 euro, per cui si tratta di sistemi in grado di adattarsi alle tasche di chiunque. Chiaramente poi dipenderà dal tipo di gaming che si vuole fare: se non ci si accontenta di una qualità media, di una risoluzione non troppo elevata o di texture di bassa qualità, allora è chiaro che bisogna alzare il budget.

In soldoni, ciò che AMD vuole dimostrare con queste nuove schede madri aventi il chipset B450 è che, nel rapporto qualità prezzo, non vi è paragone con le controparti pensate per il mondo Intel.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top