Computer

Acer Swift 7, Predator triton 500 e 900, ecco i portatili presentati al CES 2019 da Acer

Ed è proprio ad Acer che va uno dei primi premi di questo CES 2019, grazie alla presentazione ufficiale del suo nuovo Acer Swift 7 l’azienda conquista il CES 2019 Innovation Award che, come suggerisce il nome, è stato conquistato grazie alle innovazioni in ambito di design portate dal notebook sopracitato. A colpire più su di tutto sono le nuove cornici ultrassotili che permettono così al pannello frontale di avere un rapporto screen-to-body del 92%.

ACER SWIFT 7

Andando più nello specifico, il nuovo Acer Swift 7 ha un display contornato da una cornice con bordi che misurano appena 2,57 millimetri di spessore, inoltre, come i suoi predecessori, lo spessore del portatile è di soli 9,95 mm e ha un peso di soli 890 grammi che lo rende quindi anche molto leggero e facilmente trasportabile.

Il cuore pulsante del notebook è costituito da un processore Intel Core TM i7-8500Y di ottava generazione accoppiato ai 16GB di RAM di tipo LPDDR3 lo rendono perfetto per chi necessità di lavorare in mobilità, trasferire con una certa velocità file o gestire app in multitasking. Per quanto concerne la connettività invece troviamo la presenza di un’ingresso USB Type-C con supporto agli standard Thunderbolt 3, USB 3.1 Gen 2, inoltre è presente anche la connessione Bluetooth 5.0 che permette il rapido collegamento di cuffie senza fili o altri hardware.

Il pannello frontale è dotato di un display touch di tipo IPS da 14 pollici con risoluzione massima di 1920 x 1080 pixels e protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 6. Come anticipato è proprio il display la feature principale di questo Acer Swift 7 che grazie ai suoi bordi supersottili permette al dispositivo di avere rapporto screen-to-body del 92%. Infine, il notebook sarà disponibile in configurazione Ci7-8500Y, con 8 GB di RAM e SSD da 256 GB a partire da fine aprile di quest’anno al prezzo di 1.999 euro.

ACER PREDATOR TRITON 500 E 900

Non solo nuovi notebook dedicati al lavoro ma anche due nuovi modelli creati esclusivamente per i videogiocatori che necessità di un dispositivo potente e portatile, così Acer ha presentato ufficialmente i due nuovi Predator Triton 500 e 900. Il primo risulta compatto e portatile mentre il secondo è un concentrato di potenza che riuscirà sicuramente a soddisfare anche i gamers più esigenti.

Partiamo dall’ Acer Predator Triton 500, un notebook spesso solamente 17,6 millimetri e dal peso di soli 2.1 chilogrammi. Il pannello frontale è dotato d un display IPS da 15.6 pollici Full HD ed è contornato da delle cornici spesse soli 6,3 millimetri e che donano un rapporto screen-to-body dell’81%. Lo schermo inoltre raggiunge una frequenza di aggiornamento di 144 Hz per un’immagine sempre ferfetta anche durante l’utilizzo stress.

Il Triton 500 possiede un cuore pulsante molto potente, rappresentato da un processore Intel Core i7 di ottava generazione al quale si associa il comparto grafico capeggiato da una GPU NVIDIA GeForce RXT 2080 con design Max-Q. Quest’ultima risulta poter essere overclockata per prestazioni superiori, inoltre è VR-Ready e permette quindi ai giocatori di oter giocare a giochi in realtà virtuale.

Per quanto concerne il fratello maggiore, l’Acer Predator Triton 900 è dotato di un display IPS da 15.6 pollici con risoluzione massima da 4K e tecnologia NVIDIA G-SYNC. Ovviamente per una dotazione simile, l’azienda ha pensato di inserire all’interno del notebook due componenti (GPu e CPU) d’elité proprio come quelli presenti nel Triton 500: il comparto grafico è mosso da una NVIDIA GeForce RTX TM 2080, mentre il processore è un Intel Core i7 di ottava generazione.

La memoria RAM dedicata presente all’interno del dispositivo può arrivare sino ad un massimo di ben 32GB per permettere così un’esperienza di gioco fluida anche alla massima risoluzione supportata dal portatile. La vera innovazione però è costituita dalla presenza dell’ Ezel Aero Hinge che permette agli utenti di utilizare il laptop in quattro diverse modalità: modalità di visualizzazione per condividere lo schermo con gli amici durante le sessioni di gioco, modalità Ezel per giocare direttamente sul touchscreen, modalità notebook per scenari di gioco tradizionali e modalità stand.

Il nuovo portatile di Acer Predator Triton 500 sarà disponibile in più configurazioni cpu e gpu NVIDIA a marzo a partire da €2,499, mentre se si vorrà acquistare il suo fratello maggiore, il Triton 900, bisognerà prepararsi a sborsare ben 4.199 euro.

 

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top