Computer

Acer Chromebook 13 e Chromebook 13 Spin in arrivo a settembre

Acer Chromebook 13 Spin

L’ingresso di Acer nello spazio premium dei Chromebook, dopo essere stato annunciato nelle settimane scorse, è quasi realtà. La società ha annunciato che sia Acer Chromebook 13 tradizionale che Acer Chromebook Spin 13 arriveranno in Nord America a settembre ai rispettivi prezzi base di 650 e 750 dollari.

Fra le caratteristiche che rendono premium questi laptop troviamo un telaio in alluminio di alta qualità, uno schermo con aspetto di forma 3:2 (come i Surface) con risoluzione di 2.256 x 1.504 pixel (la versione Spin supporta la digitalizzazione attiva con tecnologia Wacom).

Le prestazioni, come nella maggior parte dei dispositivi Chrome OS, sono ai massimi livelli. Entrambe le piattaforme partono da una versione base con un rispettabile processore Intel Core i3 con frequenza di 2,2 GHz e 8 GB di RAM. Si può comunque scegliere di equipaggiare un Intel Core i5 più prestante e fino a 16 GB di RAM nell’Acer Chromebook Spin 13 (il top di gamma costerà 950 dollari).

Dopodiché, le scelte di concludono nello spazio di archiviazione. Il normale Acer Chromebook 13 viene fornito sempre con 32 GB di memoria flash incorporata, mentre la versione Spin 13 parte da 64 GB e include 128 GB nella sua configurazione di fascia più alta. Potrebbe sembrare poco ma tutti i Chromebook sono dei computer pensati con il cloud in mente.

In entrambi i modelli ovviamente sono pienamente supportate le applicazioni Android attraverso l’accesso al Google Play Store.

Acer ha comunicato che inizialmente questi due nuovi modelli verranno venduti negli USA attraverso il settore business. Successivamente dovrebbero arrivare anche nel mercato consumer ma per l’arrivo in Italia non abbiamo ancora alcuna informazione.

Fonte: Engadget

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top