Nelle scorse settimane si è spesso sentito dire che il 3D Touch sarebbe stato rimosso da Apple nei prossimi iPhone 2019. Questa tesi è stata avvalorata dal fatto che nella beta di iOS 13 proprio il 3D Touch ha smesso di funzionare sugli iPhone in circolazione, segno che potrebbe far presagire un passo indietro di Apple su questa funzionalità.

Tuttavia tramite un’email che un utente di Twitter ha mandato al Senior VP Craig Frederighi apprendiamo che il fatto che la funzionalità 3D Touch non funzioni sull’ultima beta di iOS 13 è dovuto ad un baco.

La funzionalità 3D Touch è stata introdotta da Apple per la prima volta su iPhone 6s e permette di sfruttare funzionalità aggiuntive di iOS grazie alla pressione più pronta del dito. In molti speravano che i rumor non fossero veri, dopo questa indiscrezione sembra cancellarsi ogni dubbio sulla sua prossima rimozione.