e.GO Mobile AG, Ericsson e Vodafone Germania rete 5G

Quando si parla di 5G vengono subito in mente tutte le novità che porterà a livello consumer fra streaming video sulle TV 8K, realtà virtuale e guida autonoma. Tuttavia, le maggiori rivoluzione le si avranno nelle industrie e nelle fabbriche, con l’arrivo della così detta Industria 4.0. Un primo esempio di come la rete 5G può migliorare un impianto industriale ci viene dato dalla collaborazione fra e.GO Mobile AG, Ericsson e Vodafone Germania.

Günther Schuh, CEO di e.GO Mobile AG, ha rilasciato un’intervista in cui ha dichiarato come la rete 5G permetterà una produzione più rapida e affidabile delle auto (riferendosi alla e.GO Life, modello di auto in fase di sviluppo).

Industria 4.0 5G

L’obiettivo è garantire, entro agosto 2019, l’installazione di 36 antenne (collegate via fibra ottica) nell’impianto da 8.500 metri quadrati per la fornitura di una larghezza di banda Gigabit e una latenza di pochi millisecondi. Con tale infrastruttura, la comunicazione fra i reparti, il coordinamento dei robot, tracciamento dell’inventario e trasporto delle varie componenti in maniera autonoma lungo le varie aree dell’impianto diverranno operazioni istantanee e senza errori.

Tra l’altro, in futuro verranno utilizzati anche carrelli elevatori autonomi e piccoli treni per il trasporto di materiali tra i magazzini ed il capannone di produzione.

Arun Bansal, Senior Vice President e Head of Market Area Europe & Latin America di Ericsson, afferma: “5G è la chiave per aprire le porte a una nuova era nella produttività manifatturiera con velocità, sicurezza ed efficienza […] e l’industria automobilistica è un primo esempio. La nostra leadership tecnologica 5G, comprese soluzioni e capacità specificamente adattate alla produzione, ci consente di collaborare con aziende come Vodafone ed e.GO per fornire le migliori soluzioni di reti private.”