Porsche Macan

Come parte del processo di elettrificazione del proprio parco auto e andando a confermare una precedente indiscrezione, Porsche ha annunciato che a partire dal nuove decennio verrà messa a disposizione dei clienti una versione elettrica del SUV Porsche Macan.

L’elettrificazione della Porsche Macan è solo un piccolo step nel piano generale del colosso tedesco che secondo Olivier Blume, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Porsche AG, porterà a investimenti di circa 6 miliardi di euro e che contribuirà ad equipaggiare il 50% dei veicoli Porsche di nuova produzione con un sistema di propulsione elettrica.

Da quello che abbiamo appreso, la nuova Porsche Macan elettrica verrà prodotta nello stabilimento di Lipsia, che nel corso degli anni è stato protagonista di diversi ampliamenti e investimenti, che lo hanno reso ad oggi un polo di produzione completo (dai 40.000 esemplari previsti in fase di avvio si è passati agli attuali 90.000 esemplari l’anno).

Porsche Macan dal 2020 anche in versione elettrica 1

Purtroppo al momento sappiamo ben poco dal punto di vista tecnico, anche se possiamo presumere che verrà basata sul sistema di alimentazione con tecnologia 800 Volt e con architettura PPE (Premium Platform Electric), sviluppata in collaborazione con AUDI AG e che, per adesso, è la tecnologia leader in termini di tempi di ricarica.