Auto

Il pick-up Ford Ranger Raptor in versione Performance arriverà in Europa dalla metà del 2019

Ford Ranger Raptor

Sviluppato dal Team Ford Performance per i veri entusiasti dell’off-road, il Ford Ranger Raptor è il pick-up best seller dell’ovale blu in Europa e, anche se con un po’ di ritardo, arriverà in Europa nella sua versione Performance dalla metà del 2019.

Al cuore del pick-up troviamo la versione Bi-turbo del motore diesel EcoBlue 2.0, in grado di sprigionare 213 CV e 500 Nm di coppia (consumo di carburante di 8,9 l / 100 km ed emissioni di 233 g / km di CO2), abbinata al nuovo cambio automatico a 10 rapporti perfetto per affrontare qualsiasi strada ci si pone di fronte.

Come per tutti i pick-up, le sospensioni giocano un ruolo fondamentale nella stabilità e nella comodità di guida e nel Ford Ranger Raptor sono state appositamente realizzate per affrontare i terreni più impervi alle alte velocità, mantenendo sempre controllo e comfort totali, grazie anche alla carreggiata ora più larga di 150 mm e a un’altezza da terra maggiore di 51mm rispetto al Ranger XLT.

Grazie poi agli ammortizzatori Fox con Position Sensitive Damping che sono in grado di gestire al meglio tutte le condizioni del manto stradale, aumentando o riducendo le capacità di smorzamento delle sospensioni, la corsa di quelli anteriori è aumentata del 32%, quella dei posteriori del 18%.

Dimenticate tutto quello che pensavate di sapere sui pick-up”, ha commentato Leo Roeks, Ford Performance Director, Europe. “Il nostro Ranger Raptor è un genere completamente nuovo: un purosangue da deserto, pensato per chi ama uno stile di vita estremo, un mezzo in grado di vincere le sfide lavorative più difficili

Ad equipaggiare la nuova versione troviamo gli pneumatici BF Goodrich 285/70 R17, adatti a tutti gli scenari stradali e sviluppati appositamente per il Ranger Raptor. Con un diametro di 838 mm e una larghezza di 285 mm, il design della spalla è stato ottimizzato per affrontare le condizioni di guida più estreme sempre in sicurezza, mentre quello del battistrada è stato realizzato per meglio adattarsi al fuoristrada.

Forza di traino ai massimi livelli

Uno dei motivi per scegliere un pick-up è il trasporto di oggetti con cadenza frequente. Con il nuovo Ford Ranger Raptor non vi è alcun problema su questo fronte, grazie alla presenza di un gancio di traino integrato con una portata di 2.500 kg. Allo stesso modo, due ganci di recupero anteriori sono in grado di reggere fino a 4.635 kg mentre i due posteriori hanno una portata di 3.863 kg. Il piano di carico misura 1.560 mm per 1.575 mm. Per un accesso più comodo il Lift Assist Tailgate con nuove barre di torsione, riduce del 66% la forza necessaria per chiuderlo.

Tecnologia a bordo di Ford Ranger Raptor

Per non farsi mancare nulla e per venire incontro alle esigenze di ogni situazione, il nuovo pick-up dispone di 6 modalità che vanno a personalizzare ogni parametro con precisione assoluta:

  • Modalità Normal – guidabilità e comfort in primo piano, abbinati al risparmio di carburante
  • Modalità Sport – reattività ai massimi livelli per una guida su strada adrenalinica
  • Modalità erba/ghiaia/neve – realizzata per garantire una guida sicura anche sulle superfici più scivolose e sconnesse
  • Modalità fango/sabbia – trazione ottimizzata per la gestione delle superfici a profondità deformabile come sabbia e fango
  • Modalità Rock – ideata per la percorribilità sui terreni rocciosi alle basse velocità, dove la scorrevolezza è fondamentale
  • Modalità Baja – Trazione ottimizzata per la guida in fuoristrada ad alta velocità, l’ideale per affrontare il Baja Desert Rally

Il sistema di infotainment chiaramente è il tanto amato Ford SYNC 3, compatibile sia con Android Auto che con Apple CarPlay e considerato uno dei più semplici da utilizzare.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top