Huawei FreeBuds 3

Dopo un mese di test effettuato esclusivamente con gli utenti cinesi arriva un importante aggiornamento per le cuffie true wireless Huawei FreeBuds 3. Scopriamo inoltre le novità introdotte da un aggiornamento in fase di rollout su HONOR Band 5, anche in questo caso molto utili.

Novità per Huawei FreeBuds 3

Sono stati gli utenti cinesi, attraverso un firmware beta, a testare per alcune settimane la funzione Isochronous Dual Channel Synchronized per le cuffie Huawei FreeBuds 3, che consente di ricevere il canale destro e sinistro direttamente da un dispositivo intelligente connesso.

La nuova tecnologia, sviluppata direttamente da Huawei permette ai due auricolari di ricevere i rispettivi dati direttamente dal dispositivo, senza interferenza e con una latenza comunque molto bassa, che rende la soluzione perfetta soprattutto per i gamers.

L’aggiornamento avviene attraverso l’applicazione Ai Life e richiede una decina di minuti per il completamento.

Novità per HONOR Band 5

La smartband targata HONOR, la prima a introdurre la misurazione del livello SpO2, riceve un nuovo firmware che va a correggere alcuni problemi legati i controlli per la riproduzione multimediale, introdotti con un aggiornamento successivo al lancio.

Il nuovo update corregge inoltre alcuni problemi allo schermo e un problema che impediva la vibrazione nel caso in cui il Bluetooth risultasse scollegato. L’aggiornamento in questo caso avviene attraverso l’app Huawei Health e richiede qualche minuto per essere installato correttamente.

Leggi anche: Recensione Huawei Freebuds 3