TV & Streaming

Le Samsung QLED 2018 arrivano in Italia con focus su Q Picture, Q Style e Q Smart

Samsung Smart TV QLED 2018

Attraverso un comunicato stampa, Samsung Italia ha annunciato che le nuove Samsung QLED 2018 sono arrivate in Italia e sono già disponibili all’acquisto.

Samsung sta volendo puntare molto sulla tecnologia Quantum Dots, anche attraverso dei progetti di sviluppo molto interessanti, prima di dedicarsi a quella microLED. Con la nuova linea di Samsung QLED 2018, il colosso coreano ha voluto rifinire ulteriormente ciò che è la qualità intrinseca della TV all’interno di una casa.

Con la nostra nuova linea di TV vogliamo ridefinire il concetto stesso di televisore. Progettati per soddisfare tutte le possibili esigenze dei nostri clienti, i QLED TV 2018 garantiscono un’esperienza visiva straordinaria e una semplicità di utilizzo sorprendente.” afferma Francesco Leveque, marketing director divisione Audio Video di Samsung Electronics Italia. “La nostra gamma di prodotti 2018 comprende veramente i televisori più innovativi e sofisticati che abbiamo realizzato finora, progettati per il consumatore di oggi, attento all’estetica del proprio spazio“.

Modelli e Prezzi

La gamma 2018 delle Smart TV Samsung comprende i seguenti modelli:

Q Picture, Q Style e Q Smart

Le tecnologie che più contraddistinguono questa nuova linea di Smart TV QLED di Samsung sono state chiamate Q Picture, Q Style e Q Smart.

Q Picture si riferisce a una qualità dell’immagine ulteriormente migliorata in grado di offrire la tecnologia Direct Full Array (DFA) che, grazie a un’impressionante struttura di LED controllati con precisione, garantisce un contrasto ottimale in tutte le immagini visualizzate sullo schermo (anche se non paragonabile a quella degli OLED). Viene garantito anche il supporto all’HDR10+ e al 100% del volume colore.

Q Style invece è tutto ciò che riguarda il “mimetismo” delle TV negli ambienti domestici. Grazie alla tecnologia One Invisible Connection, ora è un unico cavo quasi invisibile a connettere il TV al box esterno delle connessioni e portare l’alimentazione elettrica. Il cavo, realizzato in Teflon e resistente al calore, è in grado di trasmettere dati audio e video ad alta capacità e a velocità estremamente elevate, oltre a fornire la connessione di alimentazione. Ciò permette di avere un TV che essenzialmente scompare quasi come se fosse tutt’una con il muro stesso.

Q Smart invece si riferisce alla capacità di connettere tutto l’ecosistema Samsung in maniera molto semplice e senza processi tediosi. Easy Set Up dallo smartphone, telecomando One Remote ControlDashboard IoT da cui poter gestire dispositivi domestici IoT direttamente dal TV: tutto è stato pensato in un’ottica di semplificazione. Attraverso la nuova app SmartThings, è possibile sincronizzare il proprio telefono con il televisore per la configurazione e l’accesso alle varie funzioni come, ad esempio, controllo remoto e condivisione video tra schermi.

Fonte: Samsung

Comments
To Top