TV & Streaming

Matera 2019 – Open Future in Eurovisione su Rai 1 oggi 19 gennaio dalle 18.50

Matera 2019 – Open Future

Una volta dimenticata, Matera è da oggi la capitale europea della Cultura e, per celebrare l’evento, la RAI ha organizzato un evento chiamato “Matera 2019 – Open Future” che verrà trasmesso in Eurovisione su Rai 1 (canale 1 e 501 del DTT e 101 di Sky) e su RaiPlay oggi 19 gennaio dalle 18.50. Si tratterà di un modo per festeggiare l’avvenimento attraverso un grande e unico evento di arte, musica, spettacolo, tradizione e creatività, ospitato in una delle cornici più suggestive del mondo.

L’evento si svolgerà nel quartiere dei Sassi, e precisamente Piazza San Pietro Caveoso, mentre a presentare la serata ci penserà il grande Gigi Proietti, insieme con un cast altrettanto prestigioso che vede in scena artisti come Rocco Papaleo e Stefano Bollani.

Per quanto riguarda gli ospiti, sarà grande la rappresentanza delle cariche istituzionali, così come degli alti dirigenti della RAI. A “Matera 2019 – Open Future” infatti saranno presenti il Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il Ministro per i Beni e le Attività Culturali Alberto Bonisoli, il Presidente della Rai Marcello Foa, l’Amministratore Delegato Rai Fabrizio Salini e il Direttore di Rai 1 Teresa De Santis.

Fra gli ospiti internazionali che interverranno durante “Matera 2019 – Open Future” troviamo la cantante inglese Skin, che interpreterà alcuni dei suoi maggiori successi e il trasformista Arturo Brachetti, che preparerà un “dono speciale” per la città da Santa Lucia alle Malve, una delle più suggestive Chiese Rupestri di Matera. In aggiunta, prenderanno parte all’evento altri performer, tra i quali la soprano bulgara Valya Balkanska e le attrazioni internazionali “Supernova”, “Spark” e “Quidams”.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top