TV & Streaming

Fly HD arriverà in Italia a settembre con 9 canali PayTV sul DVB-T2

Fly HD

Sfruttando la decisione dell’Antitrust che permette l’utilizzo delleSmart Card Nagravision anche a terzi, Fly HD ha stilato un piano di arrivo anche in Italia con la sua piattaforma Premium sul Digitale Terrestre.

Nello specifico, Fly HD offrirà 9 canali TV sfruttando la rete del DVB-T2, di cui 8 canali saranno dedicati ai film in prima visione tv delle più importanti major internazionali e 1 canale musicale verrà riservato ai grandi Eventi nazionali ed internazionali.

Da quello che abbiamo appreso dal comunicato stampa, Fly HD offrirà ai propri clienti una qualità dell’immagine ottima grazie alle tecnologie HD/4K HDR e al Dolby Digital. La ricezione potrà avvenire con un classico decoder DVB-T2 (anche quello integrato nelle TV), oltre che sul sito www.flyhd.it, dove si potrà richiedere anche un dongle, un innovativo apparato che permette la visione dei canali digitali su Smartphone e Tablet, senza alcun costo di banda internet e con un consumo di batteria molto limitato.

Dal punto di vista tecnico, per la visione dei canali della Piattaforma Fly HD saranno utilizzati gli LCN da 417 a 436.

Pur non avendo ancora segnalato il prezzo dell’abbonamento, l’azienda assicura un costo estremamente competitivo e senza alcun obbligo di abbonamento.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top