Telefonia

TIDAL Masters ora disponibile anche su iPhone

TIDAL, azienda leader del mercato dello streaming musicale, ha annunciato di aver reso disponibile il servizio TIDAL Masters anche per iPhone (al CES 2019 era stata annunciata la disponibilità per gli smartphone Android). Si tratta di un’ottima notizia soprattutto per coloro sono audiofili ma non vogliono portarsi dietro un lettore MP3 dedicato di fascia alta.

L’app TIDAL aggiornata utilizza un processo chiamato “music origami” che, insieme alla pluripremiata tecnologia di MQA, comprime il file master in file più piccoli che possono essere trasmessi in streaming on the go. In pratica, si tratta di un sistema che permette di ridurre la dimensione del file musicale senza però avere troppe perdite di qualità.

Il decoder MQA nell’app recupera tutte le informazioni relative alla musica e autentica inoltre la fonte della registrazione master originale, così da essere sicuri di stare ascoltando proprio la versione originale.

Mike Jbara, CEO di MQA, commenta: “Lavorando costantemente con ingegneri e artisti, conosciamo l’importanza che ha per gli autori poter offrire agli appassionati di musica il suono originale così com’è stato creato. Attraverso la nostra partnership globale con TIDAL, questo diventa una realtà ovunque ci si stia godendo la musica”.

Lior Tibon, COO di TIDAL, dichiara: “Dare vita alla musica, proprio secondo l’intenzione dell’artista, è un valore chiave della piattaforma TIDAL e non potremmo essere più entusiasti di portare la musica in qualità master a entrambi i principali sistemi operativi mobile”.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top