Cardhop iOS

Dopo circa un anno dall’arrivo sul Mac, l’applicazione Cardhop è finalmente stata rilasciata anche su iOS. Si tratta di un’app contatti semplice ed intuitiva e col supporto alla sincronizzazione cloud.

Per quanto riguarda l’interfaccia grafica, nella parte inferiore dell’app c’è una singola casella di ricerca che controlla tutto. Eh si, la barra di ricerca si trova in basso per essere quanto più ergonomica possibile sui nuovi iPhone dal display molto alto.

Basta digitare un nome / indirizzo / azienda / o un qualsiasi dato, e il contatto corrispondente verrà visualizzato. É possibile anche digitare dei comandi, come ad esempio “email Giuseppe”, per rintracciare direttamente il contatto preferito e aprire in automatico l’applicazione delle mail.

Questa casella di ricerca consente anche di aggiungere nuovi contatti. Se si inizia a digitare il nome di qualcuno che non si trova nell’elenco dei contatti, Cardhop inizierà automaticamente a creare una nuova voce.

La versione iOS di Cardhop presenta, come interfaccia di default, un elenco dei contatti preferiti. É possibile tappare su di essi per ottenere i loro dettagli di contatto completi o fare uno swipe sul loro nome per ottenere un accesso rapido per chiamarli, inviargli una email, inviargli un messaggio di testo o contattarli in altro modo. Fortunatamente è possibile personalizzare tutti i pulsanti che compaiono in modo specifico per il modo in cui si desidera contattare ogni persona.

Cardhop per iOS ha poi una funzione che l’app per Mac non ha: una modalità biglietto da visita. Basta orientare l’iPhone in orizzontale e verrà automaticamente trasformato in un biglietto da visita con alcune informazioni di contatto di base e un codice QR per la condivisione.

Purtroppo Cardhop non è disponibile gratuitamente sull’App Store. Sono infatti necessari 3,99 euro per l’acquisto, a fronte di un prezzo di 19,99 euro per la versione Mac.