Canon PowerShot SX70 HS ufficiale con zoom 65x e sensore CMOS da 20,3 MP

Canon PowerShot SX70 HS

Durante un evento organizzato appositamente, Canon ha presentato la nuova fotocamera digitale compatta Canon PowerShot SX70 HS. A dispetto di quello che potrebbe sembrare col termine “compatta”, ci troviamo di fronte a un dispositivo dalle capacità incredibili.

Volendo essere tecnici, in realtà di tratta di una fotocamera bridge (compatta con dimensioni da mirrorless) ma il succo del discorso è che non vi è la possibilità di intercambiare differenti obiettivi. Invece, la Canon PowerShot SX70 HS viene fornita con un obiettivo con zoom massimo 65x.

La Canon PowerShot SX70 HS equipaggia il tipico sensore CMOS da 1/2,3 pollici presente nella maggior parte dei modelli consumer, ma la risoluzione sale fino a 20,3 megapixel rispetto alla 16.1 all’interno del modello di vecchia generazione SX60.

Canon PowerShot SX70 HS ufficiale con zoom 65x e sensore CMOS da 20,3 MP 1

L’obiettivo con zoom ottico 65x ha una portata equivalente a un obiettivo da 21-1365 mm su una fotocamera full frame. L’apertura focale è variabile da f/3.4 a f/6.5. Il nuovo processore DIGIC 8 di Canon offre cinque stop di stabilizzazione dell’immagine dual-sensing. L’aggiornamento consente anche scatti a raffica fino a 10 fotogrammi al secondo, ma solo 5,7 fps con autofocus continuo.

Sul fronte video, troviamo il supporto al 4K, una rarità tra i modelli consumer per il marchio Canon. I video in 4K a 30 fps sono frutto di un crop del sensore tuttavia. NìSe si volesse giocare con lo slow motion, alla risoluzione 1080p sono disponibili le riprese a 120 fps.

Canon PowerShot SX70 HS ufficiale con zoom 65x e sensore CMOS da 20,3 MP 2

La fotocamera bridge-style utilizza un mirino elettronico da 2,39 milioni di punti abbinato a uno schermo inclinabile da 3 pollici. Un sensore di prossimità farà passerà automaticamente tra i due.

La connettività è garantita da 1x HDMI e 1x Micro USB. Anche il Wi-Fi e Bluetooth sono integrati. La batteria della fotocamera ha un’autonomia nominale di 325 scatti, i quali aumentano con l’utilizzo della modalità Eco.

In questo periodo di tempo, le fotocamere si stanno riducendo, mentre l’elenco delle caratteristiche desiderate continua a crescere“, ha dichiarato il presidente e amministratore delegato di Canon USA, Kazuto Ogawa. “Canon continua a impegnarsi a integrare le ultime funzionalità nelle fotocamere compatte e la nuova PowerShot SX70 HS è la nostra versione più recente, che offre la combinazione dinamica di un corpo compatto, zoom potente e funzionalità robuste che gli appassionati di foto e video apprezzeranno“.

Il debutto della Canon PowerShot SX70 HS è previsto a novembre a un prezzo che, almeno per gli USA, sarà di 550 dollari.

Fonte: Digitaltrends

I nostri contenuti da non perdere:

Condividi: