ARCHOS_Gate Pro_1

L’azienda francese Archos ha appena presentato al CES 2019 di Las Vegas il nuovo Archos Gate Pro, un dispositivo che assomiglia molto a uno smart display e che torna molto utile in ambienti IoT e di Smart Office.

Il nuovo Archos Gate Pro è un pannello di controllo che incorpora un gateway PicoWAN, connettività BT, BLE e WiFi. Grazie alla sua dotazione hardware e software, Gate Pro offre alle organizzazioni una soluzione che consente loro di creare una rete dedicata, ad alte prestazioni e protetta, con il controllo vocale dei dispositivi e la visualizzazione in tempo reale dei dati.

Archos Gate Pro è un pannello di controllo abilitato AI appena presentato al CES 2019 1

Analizzando nello specifico il nuovo arrivato, è dotato del gateway PicoWAN che converte Gate Pro in un vero centro di controllo di una rete LoRa privata, per raccogliere e organizzare i dati generati dagli oggetti connessi, come temperatura, umidità, CO2, gas, PM2,5 r (fino a 10.000) sensori, in un ampio raggio (fino a 1 chilometro – all’interno e all’esterno degli edifici). Lo schermo mostra i dati raccolti in tempo reale.

Inoltre, Archos Gate Pro consente alle aziende di integrare i comandi vocali sviluppati da Nuance nelle loro applicazioni aziendali e garantisce che i dati raccolti vengano archiviati localmente e non su server di terze parti.

Chiaramente non si tratta di un qualcosa orientato al mercato consumer, motivo per cui l’azienda non ha annunciato nessun prezzo di listino.