Apple Watch 5

Apple Watch 5 è stato ufficialmente presentato all’evento “by innovation only” che l’azienda ha tenuto lo scorso 10 Settembre al nuovo Steve Jobs Threatre, nel quartier generale dell’azienda. Nonostante il pubblico identifichi questo dispositivo come un sofisticato gadget tech, lo smartwatch più completo e intelligente sul mercato è anche un sofisticato strumento per poter monitorare i nostri parametri vitali, e non solo.

Alla presentazione di Apple Watch 5 abbiamo guardato le testimonianze di persone realmente salvate da questo dispositivo indossabile, che grazie ai suoi sensori può avvertire l’utente su disfunzioni registrare durante il monitoraggio del battito cardiaco, ed evitare così situazioni di pericolo; o ancora, avvisare i nostri contatti di emergenza nel caso subissimo una caduta che ci abbia reso incoscienti.

Di seguito ecco alcune delle funzioni per la salute che l’Apple Watch 5 integra al suo interno:

  • Elettrocardiogramma (ECG): l’app presente sullo smartwatch può generare un elettrocardiogramma a singola derivazione in soli 30 secondi, per fornire dati di importanza vitale ad esempio per il nostro medico, indicando segni di fibrillazione atriale o se il cuore batte con un ritmo non sinusale.
  • Monitoraggio del battito cardiaco: altra funzione di monitoraggio dei nostri parametri vitali, che fornisce indicazioni sul nostro battito cardiacio, segnalando quando il ritmo cardiaco è irregolare.
  • Rilevamento cadute: i sensori racchiusi all’interno dello smartwatch registrano quando facciamo una brutta caduta, mostrando un avviso che fa partire una chiamata di emergenza ai nostri contatti se non viene dismesso, o se restiamo immobili per più di 60 secondi. I nostri contatti potranno anche vedere la nostra posizione sulla mappa.
  • Chiamata di emergenza: disponibile solo sui modelli dotati di connettitivà cellulare, consente di iniziare una chiamata ai servizi di emergenza in oltre 150 paesi semplicemente tenendo premuto il tasto laterale, e funziona anche se il nostro iPhone è fuori portata.
  • Monitoraggio ciclo:  segui l’andamento del ciclo mestruale e inserisci dati per avere un quadro più chiaro della tua salute, così da poter fornire al medico più dati per rilevare sintomi ed irregolarità nell’andamento del ciclo.
  • Rumore: l’inquinamento acustico è uno dei fattori rischio per il nostro udito più sottovalutato. Ecco perchè Apple Watch avvisa se il rumore della folla o di un macchinario diventano potenzialmente pericolosi, notificando all’utente di allontanarsi o indossare dei tappi protettivi.
  • Salute: l’app che racchiude l’accesso a tutte le informazioni raccolte dai sensori presenti su Apple Watch, mostrando l’andamento dei nostri dati e puntando l’attenzione su quelli salienti.
  • Respirazione: per diminuire lo stress e ritrovare una sensazione di benessere non serve andare all SPA, basta prendersi una pausa durante la giornata e utilizzare l’app Respirazione, con cui poter ritrovare il nostro equilibrio mentre veniamo guidati in una serie di respiri profondi.

Ci sono anche altre app che consentono di poter migliorare il nostro stile di vita:

  • WaterMinder: Puoi controllare la quantità d’acqua che bevi ogni giorno usando questa app, impostando anche un obbiettivo giornaliero da raggiungere.
  • Yazio: utile per chi vuole tenere sotto controllo la propria alimentazione, l’app tiene nota dei pasti, calcola le calorie e misura se il tuo esercizio giornaliero è sufficiente.
  • Endel: simile all’app Respirazione, crea paesaggi sonori per concentrarti, rilassarti o dormire meglio.

Oltre alle app, in America l’azienda di Cupertino ha avviato alcune importanti collaborazioni per gli utenti che vorranno condividere i propri dati per i seguenti studi di ricerca:

  • Apple Hearing Study: che analizza i suoni e i rumori raccolti durante il giorno in collaborazione con World Heart Association, così da poter fornire più dati sull’impatto dei suoni molesti sulle condizioni di vita.
  • Apple Women’s Health Study:  che si occuperà dello studio del ciclo mestruale.
  • Apple Heart & Movement Study: che raccoglierà dati sulle attività sportive.

Per sapere tutti i dettagli sul nuovo Apple Watch 5, vi rimandiamo al nostro articolo dedicato.