Xbox One S

Attraverso il rilascio dell’ultimo aggiornamento per Xbox One, gli sviluppatori di Microsoft hanno fatto in modi di aggiungere diverse novità interessanti all’intero sistema, fra cui anche la modalità FastStart.

Presentato durante la conferenza stampa allo scorso E3 2018, FastStart è una funzione che consente alla console di iniziare immediatamente il download delle parti importanti dei giochi per permettere di avviarli man mano che vengono scaricati. In pratica, viene data la precedenza al download di specifici file necessari per l’avvio del gioco e successivamente a tutti gli altri.

La funzione FastStart di Xbox One richiede una velocità di download di almeno 20 Mbps (più alta è, meglio è) e sarà disponibile per un “numero selezionato” di giochi popolari disponibili attraverso l’abbonamento Xbox Game Pass. Non si tratta dunque di una funzione valida per l’acquisto di giochi dallo store.

Xbox One FastStart

In genere puoi aspettarti di avviare il gioco due volte più velocemente di prima” spiega una FAQ Microsoft sulla nuova funzione. Microsoft non ha ancora fornito un elenco completo di giochi compatibili con FastStart, ma la società dice che prevede di renderlo disponibile per più giochi possibile nel tempo e una volta che i titoli vengono aggiornati.

FastStart è separato, e soppianta, la funzionalità “ready to start” esistente che consente l’avvio di alcuni giochi Xbox One prima che vengano scaricati completamente. “Ready to start” in genere consente ai giocatori di giocare a un livello iniziale prima che il gioco completo fosse disponibile.

Oltre a FastStart, la Xbox One si è arricchita di modifiche ai gruppi, ovvero a specifiche categorie di giochi  in grado di essere sincronizzate su più dispositivi Xbox One. Microsoft ha anche migliorato la ricerca all’interno della dashboard di Xbox One, con la possibilità di premere il pulsante Y ovunque per far apparire un’interfaccia di ricerca per app, giochi, impostazioni e altro ancora.