Nintendo Switch power bank Anker (1)

Anker è un’azienda che ormai non ha bisogno di presentazione. Dagli accessori per gli smartphone a quelli per i computer, sono moltissimi i progetti che porta avanti. Gli ultimi due che ha annunciato prendono di mira la popolare Nintendo Switch.

Anker ha annunciato due nuovi power bank ottimizzati per la ricarica rapida di Nintendo Switch. Uno prevede una batteria da 13400 mAh che offre fino a 10 ore di gioco aggiuntivo. L’altro consente 15 ore aggiuntive di riproduzione con una batteria da 20100 mAh, ideale per le lunghe sessioni di gioco con i titoli del momento. Entrambi i dispositivi sembrano piuttosto eleganti, come tutti i prodotti Anker, e sono marchiati con il logo di Nintendo Switch.

Anker presenta due power bank studiati appositamente per Nintendo Switch 1

Oltre al plug USB Type-C, tutti e due i modelli sono dotati di un’ulteriore USB Type-A per la ricarica di altri dispositivi come smartphone e tablet.

È importante notare che Nintendo Switch non ha una porta di ricarica proprietaria. Trattandosi di una USB-C, significa che si può utilizzare qualsiasi power bank con plug USB-C. Tuttavia, Anker sostiene che le sue batterie esterne possono caricare velocemente Nintendo Switch in 3-5 ore, a seconda del caricabatterie selezionato. E questo mentre si sta usando il dispositivo.

Al momento non abbiamo alcuna informazione per un arrivo in Italia ma, negli USA, i due power bank sono già pre-ordinabili al costo rispettivo di 70 e 90 dollari per le versioni da 13400 mAh e 20100 mAh.