Zotac Pico PI470

Al CES 2019 l’azienda Zotac, famosa per le versioni personalizzate di GPU Nvidia, ha lanciato il nuovo ZOTAC ZBOX Pico PI470, un minuscolo computer fanless che è più piccolo di uno smartphone moderno, ma non è un telefono… è un PC completo che sarà disponibile con un processore Intel Core i7-8500Y più in là nel 2019.

L’azienda ha venduto computer con design simili ormai da alcuni anni, ma fino ad ora la maggior parte sono stati alimentati dai processori Intel Atom o Celeron e quindi depotenziati. I chip Intel Amber Lake presenti nel nuovo modello sono processori dual-core da 5 watt, che sono più strettamente collegati ai chipset Intel della serie Core U da 15 watt rispetto ai chip utilizzati nei precedenti modelli ZBOX Pico.

Zotac Pico PI470 è un PC tascabile con CPU Intel Amber Lake 1

Ciò significa che, pur avendo un minor numero di core nella CPU, è lecito aspettarsi prestazioni alquanto migliori dal nuovo modello. Anche se resta da vedere quanto bene il PI470 dissiperà il calore. Se il sistema diventasse troppo potente e quindi scaldasse parecchio durante i carichi di lavoro intensi, il sistema operativo potrebbe far andare in throttling la CPU in modo che funzioni a velocità inferiori.

Lo ZOTAC ZBOX Pico PI470 dispone anche della Intel UHD Graphics 615 e il sistema dovrebbe essere in grado di pilotare almeno 2 display 4K. Dispone di porte DisplayPort 2.0 e HDMI 2.0, una porta USB Type-C, due porte USB Type-A, una porta Gigabit Ethernet e uno slot per schede microSD.

Il piccolo computer è dotato poi di 4 GB di RAM, 32 GB di spazio di archiviazione eMMC e Windows 10 Home preinstallato. Supporta il WiFi 802.11ac e il Bluetooth 5.0, oltre all’aggancio VESA che permette di posizionarlo sulla parte posteriore di un monitor.