Computer

Windows 10 Build 18323, ecco tutti i miglioramenti e i “bug-fix” apportati dall’aggiornamento

Windows 10 19H1

Da poche ore il nuovo aggiornamento che porta con se Windows 10 Insider Preview build 18323 è disponibile, e con esso ci sono alcune nuove funzionalità come un migliore supporto delle immagini RAW e un tema Light migliorato. Nessuna nuova introduzione plateale o particolare, ma semplicemente alcuni fix di diversi bugs e diverse implementazioni per rendere il sistema operativo più efficente possibile.

Di seguito vi vogliamo riportare l’intera lista di tutte le migliorie apportate dall’aggiornamento da parte di Microsoft.

Fix apportati dalla build 18323

  • Fixato un problema che causava l‘interruzione periodica del servizio Update Orchestrator. A seguito di questo problema, è possibile che si sia verificato un errore nelle impostazioni di Windows Update che indica che l’aggiornamento non risulta installato con successo;
  • Cliccando sulla voce “il tuo account” in Cortana Permissions, non viene visualizzata l’interfaccia utente a tendina che permette di effettuare il logout (se eri già registrato), ma solamente per alcuni utenti;
  • Risolta una problematica inerente alla possibilità di selezione nelle azioni rapide del pannello Action Center le quali non risultavano alle volte selezionabili;
  • Apportato un miglioramento anche ad un problema in cui la chiusura di una finestra di Excel aperta dalla barra delle applicazioni potrebbe causare la mancata risposta di Excel;
  • Risolto un problema in cui la conbinazione di tasti di scelta rapida WIN + Ctrl + “hotkey” non risultava funzionante;
  • Quando si abilita l’utilizzo di un colore differente nella taskbar, quest’ultimo verrà riportato, oltre che nella barra stessa anche nel menù start;
  • Per il momento, la possibilità di utilizzare il mixer del volume direttamente dall’icona del volume presente nella parte bassa dello schermo è stata ripristinata;
  • Fixato l’ordine di comparizione dei download inerenti alle estensioni di Microsoft Edge dal microsoft Store;
  • Migliorato il funzionamento e l’affidabilità dell’Action Centre;
  • Fixata la problematica inrente alle notifiche multiple visualizzate (solo in determinati orari) nell’ Action Centre;
  • Aggiunta la modalità “condivisione nelle vicinanze” alle eccezzioni predefinitie di Focus Assistant;
  • Risolta la problematica inerente alla funzionalità “cattura schermo”, la quale, da questo momento quando viene effettuata non riporta la finestra del Centro Operativo all’interno dellos creen;
  • Risolta una problematica inerente all’impossibilità di lanciare il programma UWP dal menù start;
  • Risolta la problematica riscontrata in File Explorer inerente all’interazione con alcuni documento o file in formato MP4;
  • Fixata una problematica di Cortana che si chiudeva immediatamente in certi casi se lanciata dal menù start;
  • Fixato lo strumento Snipping Tool;
  • Risolto il problema inerente al non funzionamento della combinazione tasti ctrl + P che non faceva partire la stampa;
  • Fixata la problematica relativa al crash improvviso dell’app “Snip e Sketch “;
  • Risolto il problema del malfunzionamento della “condivisione vicina” (switchata in automatico da off a on) dopo il riavvio del computer;
  • Risolto un problema in cui l’anteprima della schermata di blocco in Impostazioni schermata di blocco non veniva visualizzata nelle build recenti;
  • Fixato un problema in cui la barra di scorrimento in Impostazioni si sovrapponeva ai campi di testo durante la configurazione manuale dell’indirizzo IP;
  • Fixato un raro problema di blocco in alcuni casi se si utilizzava il Surface Dial.
  • Migliorato il pannello di selezione delle Emoji;
  • Risolta problematica inerente all’aggiornamento del sistema, il quale però pur non essendo andato a buonfine risultava invece avvenuto (in precedenza);
  • Risolta la problematica della notifica inerente ad un nuovo aggiornamento nella barra delle notifiche quando però non è disponibile alcun aggiornamento;
  • Risolto problema di schermo nero all’avvisio sino a quando non si effettuava la combinazione Ctrl+Alt+Canc;
  • Risolto problema di battery draining in alcuni dispositivi;
  • Risolte varie problematiche inerenti all’utilizzo della tastiera touch;
  • Risolte varie problematiche inerenti all’interazione con la funzionalità “Narrator” la quale alle volte rimaneva in stand-by o non funzionante;
  • Aggiornamento delle impostazioni dell’intestazione delle impostazioni: ora è disponibile nella maggior parte delle regioni per Insider in Veloce utilizzando Home edition e Pro edizioni di Windows che non sono unite al dominio.;
  • Aggiornamenti vari alle applicazioni.

 

Fonte: Neowin

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top