MSI Modern MD271QP

Mai avrei pensato di ritornare ad utilizzare con piacere un 27″, chi scrive utilizza tutti i giorni un monitor da 34″ in 21:9. Eppure sono qui a battere sulla tastiera per scrivere di un monitor da ufficio, il nuovo MSI Modern MD271QP, uno di quei pannelli che ti fanno capire che per la produttività c’è bisogno di sicurezza, reattività ed efficienza. Si, sono riuscito a non rimpiangere un monitor più generoso, perché questo MSI Modern ha tantissimo da dire.

MSI Modern MD271QP design

MSI fa centro: il Modern MD271QP è il monitor elegante e completo perfetto per l'ufficio 1

Esteticamente il monitor MSI Modern MD271QP è elegante, tutto è stato studiato per rendersi adatto a qualsiasi tipo di contesto professionale lavorativo. Le linee sono semplicissime, estrema pulizia con loghi ed indicazioni che si intravedono solo controluce. La difficoltà è tutta nel creare un dispositivo che diventi quasi invisibile senza risultare però banale e anonimo, MSI ci è riuscita, il suo monitor è bello e allo stesso tempo discreto ed armonioso.

C’è stata tantissima attenzione alla nella fase di assemblaggio con giusto un paio di incastri per la base del monitor e via, si è pronti per lavorare. Rispetto ad altre soluzioni, il suo stand per quanto minimal e salvaspazio sulla scrivania, è decisamente flessibile. Servono giusto due secondi per portare il monitor in verticale ed ampliare i suo contesti di utilizzo.

Chiaramente c’è il supporto VESA (75 x 75 mm) e ci sono 5 tasti fisici per utilizzare il kit software di controllo, ad onor del vero c’è anche un piccolo LED che riflette sulla superficie della scrivania in modo tenue, quel tanto che basta per verificare lo stato del monitor. Le porte di collegamento ci sono tutte, 1 HDMI 1.4, 1 DisplayPort 1.2, 1 USB-C (DP e Power) ed infine 1 jack audio. Da sottolineare l’aggiunta della parte USB-C, non sono tante le soluzioni sul mercato che la prevedono, nel 2021 dovrebbe essere uno standard ma non lo è ancora, quando c’è va sottolineato.

MSI fa centro: il Modern MD271QP è il monitor elegante e completo perfetto per l'ufficio 2

Così come va sottolineata la presenza di due speaker da 1 W. Ecco, dichiamolo chiaramente, la qualità e la pressione sonora non sono nulla di ché ma ci sono ed è già un bene. In alcuni contesti lavorativi vanno benissimo gli speaker integrati, in altri no.

MSI Modern MD271QP utilizzo

MSI fa centro: il Modern MD271QP è il monitor elegante e completo perfetto per l'ufficio 3

Ho utilizzato il monitor MSI Modern MD271QP in ogni frangente legato alla mia produttività lavorativa. Come detto in apertura articolo, non sono certo uno che si accontenta per quanto riguarda un monitor. Passare da un 34″ ultra wide a questo 27″ di MSI è stato, incredibilmente, un piacere. Ho riguadagnato tanto spazio in altezza che non ero più abituato ad avere e l’ho sfruttato per ogni singolo pixel.

La risoluzione di 2560×1440 pixel spalmata su 27″ è uno sweet spot interessante, sia con Windows che con MacOS non ho mai sentito l’esigenza di rimodulare le impostazioni di visualizzazione per tirare fuori maggior spazio di lavoro. C’è una cosa che si apprezza fin dal primo momento, è il trattamento opaco. Si tratta di una lavorazione fatta davvero bene, ogni riflesso verrà reso molto, molto meno presente sullo schermo e non parlo solo di luce naturale ma anche riflessi provenienti da monitor vicini a questo MSI Modern MD271QP.

Si perché mi sono divertito anche ad utilizzarlo come secondo monitor verticale e grazie al suo stand snodabile, è davvero semplicissimo utilizzato in verticale senza dover fare giochi troppo articolati e complessi per tenerlo in questa posizione che negli ultimi anni è diventata sempre più sfruttabile.

Il suo vero compito però è quello di essere il protagonista della scrivania, in fondo si tratta di un monitor da lavoro. La tecnologia IPS, la luminosità interessante e il trattamento opaco lo rendono perfetto per chi deve scrivere tanto e per tante ore. MSI ha lavorato per ridurre sensibilmente l’emissione di luce blu, detta in parole povere, i nostri occhi si affaticheranno meno rispetto ad altre soluzioni. Rimanendo in tema, anche la calibrazione di base è ottima, il pannello è tarato su un profilo molto naturale che ben si presta anche a piccoli lavori di editing fotografico e video. Chiaramente non è un monitor professionale per questo tipo di lavori, così come non è adatto per chi vuole fare gaming spinto (refresh rate bloccato a 75 Hz) ma è comunque in grado di supportare in maniera più che sufficiente chiunque voglia iniziare a muovere i passi in ambiti creativi. Il software di controllo di MSI riesce ad essere un valido strumento per trovare il set up perfetto per le proprie esigenze.

MSI fa centro: il Modern MD271QP è il monitor elegante e completo perfetto per l'ufficio 4

Ci sono anche altre cose di questo monitor che mi hanno convinto. La prima è la presenza della porta USB-C, ancora difficilissima da trovare nel 2021. La porta USB-C permette di eliminare un bel po’ di dongle e cavi vari dalla scrivania, è stato semplicissimo utilizzare questo monitor in combinazione agli ultimi notebook più diffusi sul mercato. sembrerà strano ma anche l’alimentatore è stata una piacevole sorpresa, non è enorme ed ha il cavo abbastanza lungo per coprire con facilità qualsiasi tipo di set up in ufficio.

Ci sono solo due cose che poteva essere fatte meglio. La prima sarà anche una finezza ma è la gestione del cable managment che è possibile fare in modo da nascondere i fili ma sarebbe stato meglio avere un sistema più intuitivo e meno manuale. La seconda cosa sono gli speaker che vanno bene per un tipo di utilizzo basico e senza pretese ma spesso negli uffici non c’è troppo spazio sulla scrivania per speaker esterni.

Per il resto, non c’è molto altro da dire. MSI Modern MD271QP è un monitor funzionale, progettato bene e che farà la differenza negli uffici più indaffarati o anche nei set up di smart working più legato ad uno stile elegante e minimalista.

MSI Modern MD271QP considerazioni finali

MSI fa centro: il Modern MD271QP è il monitor elegante e completo perfetto per l'ufficio 5

La linea Modern di MSI, abbandona le vesti gaming e si mette giacca e cravatta, questo MSI Modern MD271QP ne è ancora una volta una prova di forza del brand. MSI sta facendo di tutto per differenziare le sue linee prodotto ed essere un brand capace di adattarsi alle esigenze del mercato. Non è una notizia, negli ultimi mesi la richiesta di monitor da ufficio o smart working è diventata massiccia ed un altro player in grado di giocarsela fa solo bene al mercato.

Si, perché MSI ha fatto centro con questo monitor Modern MD271QP. Si tratta di un supporto studiato bene, calibrato sulle specifiche esigenze dei lavoratori. La combinazione tra diagonale da 27″ e risoluzione 2560 x 1440 pixel è significativa, così com’è significativa l’altra combo killer composta dal trattamento opaco antiriflesso e la riduzione delle emissioni di luce blu. Per non parlare della presenza della USB-C, un vanto di pochi.

Il nuovo MSI Modern MD271QP si inizia ad intravedere sul mercato ad un prezzo che oscilla tra i 350 e i 390 Euro, un prezzo non contenuto ma questo monitor non è nel target di chi non può spendere quella cifra lì. In casa MSI ci sono tantissimi monitor per chi vuole spendere anche meno, per chi cerca refresh rate più elevato, per chi cerca risoluzioni inferiori o pannelli curvi.

Questo è un monitor dedicato al lavoro, quello noioso ma produttivo, quello che ti fa spendere tantissime ore al pc a battere e ribattere sulla tastiera. Per quel tipo di pubblico, MSI ha fatto un lavoro di fino, questo Modern MD271QP è uno strumento fantastico per i professionisti.

Scatti realizzati con Canon EOS 90D – Acquista su Amazon