Computer

Microsoft rilascia Windows 10 build 17134.165 e 16299.547 | Novità

Puntuale come un orologio svizzero, Microsoft ieri ha rilasciato due nuove build di Windows 10 come parte del programma ormai conosciuto come “Patch Tuesday”. In particolare, le nuove build sono la 17134.165 e la 16299.547.

Essenzialmente si tratta dello stesso aggiornamento cumulativo, solo che una build è riservata a coloro che hanno installato Windows 10 April 2018 Update o Windows 10 Fall Creators Update mentre l’altra a coloro che hanno installato ancora Windows 10 Creators Update Windows 10 Anniversary Update.

Changelog completo

Relativamente alla build 17134.165 riservata per chi ha aggiornato a Windows 10 April 2018 Update o Fall Creators Update, le novità principali sono:

  • Migliorata la capacità delle funzioni Universal CRT Ctype di gestire correttamente EOF come input valido.
  • Abilitato il debug del contenuto WebView nelle app UWP utilizzando l’app Preview di Microsoft Edge DevTools disponibile nel Microsoft Store.
  • Risolto un problema che poteva causare l’esito negativo dell’estensione lato client del Mitigation Options Group Policy durante l’elaborazione del processo GPO .
  • Valutato l’ecosistema di Windows per garantire la compatibilità di applicazioni e dispositivi per tutti gli aggiornamenti di Windows.
  • Aggiornamenti di sicurezza per Internet Explorer, app Windows, grafica Windows, rete data center Windows, rete wireless Windows, virtualizzazione Windows, kernel Windows e Windows Server.

Nel caso Windows Update non vi avesse ancora notificato l’aggiornamento, potete procedere al download manuale da questo link.

Relativamente a coloro che hanno installato Windows 10 Creators Update o Anniversary Update, la build 16299.547 porta con se le seguenti novità:

  • Risolve un problema con l’invio dei moduli in Internet Explorer.
  • Aggiorna la funzionalità Inspect Element di Internet Explorer per conformarsi alla politica che disabilita il lancio degli Strumenti per sviluppatori.
  • Risolve un problema che, in alcuni casi, causava la scelta della modalità IME errata su un elemento attivo IME.
  • Risolve un problema in cui le richieste DNS ignoravano le configurazioni proxy in Internet Explorer e Microsoft Edge.
  • Risolve problemi aggiuntivi con informazioni aggiornate sul fuso orario.
  • Valuta l’ecosistema di Windows per garantire la compatibilità di applicazioni e dispositivi per tutti gli aggiornamenti di Windows.
  • Aggiornamenti di sicurezza per Internet Explorer, Microsoft Edge, app Windows, grafica Windows, virtualizzazione Windows, kernel di Windows e Windows Server.

Nel caso Windows Update non vi avesse ancora notificato l’aggiornamento, potete procedere al download manuale da questo link.

Fonte: Neowin

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top