Nuovi convertibili Chromebook HP: perfetti per il lavoro in mobilità

I nuovi convertibili Chromebook HP annunciati dall’azienda saranno i primi a supportare pienamente la penna USI, Universal Stylus Initiative, uno standard multi-dispositivo sviluppato per creare una stylus pen utilizzabile da tutti i produttori di hardware. I nuovi Chromebook presentati si chiamano HP X360 12b e HP X360 14b.

Si tratta di due convertibili Chromebook HP di fascia medio-bassa, dotati però di un design fanless molto elegante e sottile, con uno spessore rispettivamente di 17.3 mm e 18.8mm, che li rende perfetti per gli studenti e tutti coloro che per esigenze di lavoro non vogliono portarsi dietro un portatile troppo pesante o ingombrante. La caratteristica dei Chromebook è di avere come sistema operativo Chrome OS, che è perfetto per chi non ha bisogno di applicativi legati al mondo PC/MAC data la sua versatilità e la propensione per il lavoro online.

convertibili Chromebook HP

Sotto la scocca questi Chromebook montano processori Intel Celeron Dual Core N4000 o Pentium Quad Core, entrambi con grafica integrata Intel UHD Graphics, memoria interna eMMC fino a 128GB e 4GB di memoria RAM. Stessa presenza di porte per entrambi i modelli: due USB Type-C che supportano il Power Delivery (PD), una USB-A, jack audio ed ingresso per inserire una scheda microSD. E se amate lavorare di sera, non dovrete preoccuparvi: la tastiera è retroilluminata.

Il convertibile Chromebook HP x360 12b ha un display con rapporto 3:2 e risoluzione 1366×912 pixel, ed una diagonale di 12″. Il convertibile Chromebook HP x360 14b invece offre un display 16:9 con diagonale da 14″ e risoluzione HD (1280×720 pixel) o Full HD (1920×1080 pixel). L’autonomia stimata per il modello x360 12b è di 12 ore, mentre per il modello x360 14b è di 10 ore.

La vera novità di questi convertibili Chromebook HP risiede però nella compatibilità con lo standard USI 1.0: arriverà anche una HP Rechargeable USI Pen dotata di magnete, che potremo attaccare facilmente ai Chromebook x360, ma nell’attesa potremo utilizzare qualsiasi stylus pen compatibile con lo standard USI dato che lo standard è stato progettato proprio per essere “la stylus che li domina tutti“.

Non manca il supporto agli applicativi Android e l’accesso al Google Play Store, oltre a quello per l’Assistente Google. I convertibili Chromebook HP x360 12b e 14b saranno disponibili entro la fine di ottobre al prezzo di $359 per la versione da 12″ e $379 per la versione da 14″, mentre la penna USI di HP arriverà a novembre al prezzo di $69.99.