AMD Ryzen Embedded V1000 (1)

Il mondo del gaming su PC evolve in maniera continua grazie alle innovazioni che i vari produttori di componenti portano di anno in anno. A questo proposito, vogliamo portare alla vostra conoscenza i nuovi chip AMD Ryzen Embedded V1000, ovvero un’unione di CPU e GPU in un singolo die in grado non solo di migliorare la potenza computazionale e grafica ma anche l’efficienza energetica e termica.

Stando a quanto dichiarato da AMD, questi SoC offrono un aumento delle prestazioni di elaborazione 2 volte superiore, riducendo al contempo l’ingombro e le prestazioni termiche, per ottenere così una migliore efficienza.

In pratica, si tratta di un progetto simile a quello che AMD ha intavolato con Intel ma contenente solo chip proprietari. Dal punto di vista tecnico, il SoC AMD Ryzen Embedded V1000 ha:

  • CPU a 14nm con 4 core e 8 threads
  • Potenza grafica di 3,6 TeraFlops
  • Capacità di supportare fino a 4 display 4K
  • Supporto a 2x Ethernet 10 Gbps
  • TDP variabile che va da 12 a 54 W

Come AMD Ryzen Embedded V1000 sta rivoluzionando il mondo del gaming 1

I primi prodotti che sfruttano i nuovi SoC AMD Ryzen Embedded V1000 sono UDOO BOLT e SMACH Z. La prima è una maker board che consente ai propri clienti di realizzare qualsiasi tipo di creazione mentre la seconda è una console portatile per giocare in movimento.

Secondo Maurizio Caporali, product manager di UDOO, i nuovi SoC AMD Ryzen Embedded V1000 “rappresentano il più alto livello di grafica, potenza di elaborazione e flessibilità nel campo delle maker board, consentendo di godere dei più recenti titoli tripla-A, di guidare il rendering del Client-Side 3D o addirittura di creare e vivere esperienze in realtà virtuale.”

Per quanto riguarda la UDOO BOLT, si trova in fase di crowfounding su Kickstarter dove ha superato di oltre il 600% l’obiettivo dei 100.000 dollari. Per partecipare alla campagna, è possibile finanziarla con almeno 229 dollari.

La invece ha già concluso la propria campagna di crowfounding su Kickstarter e su Indiegogo dove ha raccolto più di 700.000 dollari. La console portatile è stata mostrata anche all’E3 2018.