Auto

UE propone una nuova legge per combattere la manomissione dei contachilometri

UE, contachilometri

Il Parlamento Europeo oggi ha approvato – 577 voti a favore, 32 contrari e 19 astensioni – una proposta che consiste nel sanzionare penalmente chi manomette i contachilometri. Da Bruxelles fanno sapere che la nuova legge, che dovrebbe entrare in vigore nel giro di un anno, garantirebbe maggiori garanzie a chi acquista auto usate. Nel nostro Paese, per esempio, dal periodo che va dal 2011 al 2013, su 2.5000.000 auto usate, circa la metà aveva subito una manomissione volontaria al contachilometri. Quindi sarà obbligatorio, se ovviamente la proposta dovesse diventare legge, registrare periodicamente dal proprio meccanico di fiducia i chilometri percorsi dall’auto.

Questa la nota dell’Unione Europea sull’Italia: “Nonostante questo, l’Italia non rientra tra i Paesi europei dove vige l’obbligo di registrazione del chilometraggio durante un esame tecnico periodico, né tra quelli dotati di regolamento specifico per la registrazione del chilometraggio”. Inoltre l’UE spedirà, nei prossimi mesi, un documento che chiederà, all’Italia e agli altri paesi europei di inserire “la manipolazione del contachilometrinella lista di reati stradali“.

Il relatore Ismail Ertug (S&D, DE), sulla proposta del Parlamento UE, ha dichiarato: “Il 5-12% delle auto venduto in Europa e circa il 30-50% di quelle vendute fuori dai confini, sono state manomesse. Abbiamo la necessità di avere delle banche dati nazionali sui contachilometri. Se la Commissione trasformerà le nostre raccomandazioni in legge, questo potrebbe fruttare all’Unione Europea 6-9 miliardi di euro in più l’anno.E soprattutto garantirebbe al consumatore qualità e affidabilità“.

Voi siete favorevoli a questa proposta di legge?

Fonte: Tomshw

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top