Seat El-Born

Il colosso automobilistico spagnolo Seat ha approfittato dell’apertura del Salone di Ginevra 2019 per presentare la nuova Seat El-Born, ovvero un concept di auto elettrica con lancio sul mercato previsto per il 2020.

In realtà il Salone di Ginevra 2019 non è ancora stato aperto al pubblico (la fiera si svolgerà dal 7 al 10 marzo) ma ai giornalisti e agli “addetti ai lavori” è stato concesso di dare uno sguardo in anteprima a che cosa verrà presentato al pubblico nelle prossime ore.

Seat El-Born ufficiale al Salone di Ginevra 2019: super aerodinamica e fino a 420 km di autonomia 1

Parlando della Seat El-Born, si tratta di un’auto elettrica che ha il pacco batteria montato sulla parte centrale, donando all’intera auto un baricentro particolarmente buono e di un livello assolutamente non raggiungibile da un’auto con motore termico. Come tutte le altre auto elettriche poi, l’eliminazione della griglia anteriore (sfruttata dalle auto a motore termico per prendere aria e raffreddare il tutto) garantisce un’aerodinamica incredibile.

A proposito di aerodinamica, Seat ha avuto altri accorgimenti per migliorarla e rendere quindi l’auto più efficiente dal punto di vista energetico. Dalla presenza del logo Seat sul frontale realizzato a filo con la carrozzeria alla presenza di uno spoiler posteriore a due elementi che la rende anche molto attraente da guardare, ci troviamo di fronte a una meraviglia dell’ingegneria.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, la Seat El-Born su una batteria da 62 kWh che riesce ad assicurare fino a 420 km di autonomia del ciclo di prova WLTP. Tale batteria poi, grazie a un sistema di ricarica rapida, può arrivare da 0 al 100% di carica in appena 47 minuti. Passando all’analisi del motore elettrico, la Seat El-Born può contare su 204 cavalli di potenza, sufficienti a garantire uno scatto da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi.

La Seat El-Born è stata progettata e sviluppata a Barcellona mentre verrà prodotta nello stabilimento tedesco di Zwickau. Come anticipato all’inizio, è prevista la messa in vendita nel 2020.