TV & Streaming

Quanti dati consuma vedere una partita su DAZN

Quanto consuma vedere una partita su DAZN

Quanto consuma vedere una partita su DAZN – L’arrivo di DAZN in Italia ha rivoluzionato un po’ il concetto che avevamo per seguire lo sport e soprattutto il calcio in TV. Non siamo più legati a un decoder satellitare o a una singola TV ma possiamo guardare i contenuti anche sullo smartphone, sul tablet, su un set-top-box e sul computer (qui trovi la lista completa dei dispositivi compatibili DAZN). Tale vantaggio però porta con se lo svantaggio di avere il tutto in streaming attraverso la rete internet.

Non tutti infatti hanno una rete fissa in fibra o ADSL a casa per poter guardare, senza preoccuparsi del consumo dati, partite di Serie A o di NFL su DAZN. Seppur il servizio funzioni anche sotto rete 3G/4G, in tal caso bisogna stare attenti a quanto dati vengono consumati per non rischiare di intaccare significativamente il monte fornito dall’operatore telefonico.

In questa guida vi spiegheremo, in maniera alquanto semplice e schematica, quanto consuma vedere una partita su DAZN attraverso lo smartphone o attraverso una Smart TV/set-top-box (cambia il consumo), così come poter risparmiare dati abbassando la qualità dello streaming.

Sottolineiamo che i nostri test sul consumo dati di DAZN son stati effettuato prendendo in considerazione una partita di Serie A in diretta. Ciò significa che il dato che abbiamo ottenuto potrebbe variare in funzione dello sport e della produzione dell’evento (più l’evento sportivo dura, più il consumo sarà elevato).

Inoltre, è bene anche sottolineare che i consumi dipendono molto dalla qualità di trasmissione e, sfortunatamente per noi, la qualità di trasmissione non è per tutti la stessa. Essa dipende dal tipo di server a cui ci si aggancia così come anche al tipo di produzione dell’evento sportivo. In linea generale, le partite di Serie A in diretta dovrebbero venir trasmesse a 1080p a 50 FPS (on demand il frame rate cala a 25) ma, nelle realtà dei fatti, tale valore è difficile da raggiungere.

Quanto consuma vedere una partita su DAZN con smartphone e tablet

DAZN streaming Serie A smartphone

Utilizzando uno smartphone o un tablet come banco di prova per verificare quanto consuma vedere una partita su DAZN, all’avvio di una partita di Serie A il consumo dati è arrivato ad una media di 20 MB per ogni minuto di gioco. Facendo un rapido calcolo, abbiamo un consumo di 1,2 GB per ogni ora di partita e, in generale, 1,8 – 2 GB per ogni partita.

Si tratta di un valore che non è molto distante da quanto promesso da altri servizi di streaming di contenuti sportivi come Now Tv.

Quanto consuma vedere una partita su DAZN con Smart TV e set-top-box

dazn non funziona

Come abbiamo accennato prima, il consumo dati è diverso in base al tipo di dispositivo che viene utilizzato. Se con smartphone e tablet DAZN può permettersi di veicolare le partite a un bitrate minore in quanto il display non troppo grande non permette di vedere la differenza, su Smart TV le cose cambiano drasticamente.

In questo caso DAZN veicola le partite al massimo della risoluzione e al massimo del bitrate (sempre in base al tipo di server a cui ci si aggancia), il che significa che i consumi sono leggermente superiori.

Per rispondere alla domanda “quanto consuma vedere una partita su DAZN“, sempre attraverso una partita di Serie A in diretta abbiamo riscontrato un consumo dati medio di circa 26 MB al minuto. Facendo un rapido calcolo, otteniamo un consumo di 1,56 GB ogni ora o, in generale, 2,4 GB per ogni partita.

Ricordiamo che tali dati sono presi tenendo in considerazione solo i minuti effettivi di gioco di una partita e non il tempo trascorso fra un tempo e l’altro, così come la trasmissione pre-partita.

Consumo sotto risparmio dati

Il risparmio dati è disponibile solo su smartphone e tablet e può essere attivato da una delle poche opzioni disponibile nelle app. Stando ai dati forniti da DAZN stessa, con questa opzione attiva si consuma circa 400 MB ogni ora di riproduzione.

Tuttavia, durante i nostri test abbiamo riscontrato un dato alquanto diverso. Guardando una partita di Serie A con il risparmio dati attivato sullo smartphone, abbiamo avuto un consumo di circa 8 MB al minuto. Dopo cinque minuti di riproduzione il consumo è arrivato a 35 MB di dati consumati, mentre a 10 minuti di riproduzione i dati consumati erano poco più di 75 MB. Insomma, a lungo andare il risparmio dati è maggiormente effettivo ma ci troviamo di fronte a dati alquanto diversi da quelli dichiarati da DAZN.

Volendo dare un dato semplice da capire e che tenga conto delle variabili che entrano in gioco, possiamo dire che 1 ora di partita su DAZN con risparmio dati attivo consuma circa 500 MB di dati.

Speriamo di aver risposto in maniera esauriente alla domanda su quanti dati consuma guardare una partita su DAZN, se avete altre domande potete farle nei commenti.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top