Amazon Prime Video

Strana situazione quella in cui si trova l’app Amazon Prime Video, che permette agli iscritti al programma Amazon Prime di fruire dei contenuti video sui propri dispositivi.

In particolare l’app non è più raggiungibile sugli App Store dei dispositivi con iOS e tvOS, quindi sugli iPhone e sulle Apple TV. Il problema si è verificato qualche ora fa anche se per qualche minuto la pagina ha continuato a esistere.

Nonostante qualche segnalazione apocalittica, secondo cui l’applicazione avrebbe smesso di funzionare sui dispositivi dove è installata, non sembrano esserci problemi in questo senso e i dispositivi con iOS 13.1.2, iOS 13.2 beta e tvOS 13 non hanno alcun problema nell’accedere al servizio e riprodurre i contenuti offerti con l’abbonamento.

Amazon Prime video app store

La versione per i dispositivi Apple di Amazon Prime Video era stata aggiornata la scorsa notte, per cui sembra plausibile che si sia verificato un problema nel caricamento dell’applicazione sui server di Apple per le verifiche del caso, e che l’applicazione sia stata temporaneamente rimossa dalle ricerche.

Se avete già installato l’app non è possibile nemmeno effettuare l’aggiornamento alla nuova versione, che introduceva la modalità X-Ray in alcuni eventi sportivi. Al momento né Apple né Amazon hanno rilasciato commenti sulla situazione, ma è probabile che entrambe le compagnie stiano lavorando per trovare una rapida soluzione al problema.

Utilizzate regolarmente Amazon Prime Video per guardare film e serie TV o preferite altri servizi di streaming? Il box dei commenti è a vostra disposizione per raccontarci quali sono i vostri servizi e le serie TV che vi appassionano maggiormente.

Amazon Prime Video è tornata disponibile

Siamo felici di informarvi che il problema legato alla rimozione dell’app Amazon Prime Video dallo store Apple si è risolto nella giornata odierna. L’applicazione in questione è quindi tornata disponibile a tutti.