Telefonia

Google Traduttore è ora integrato nella versione iOS di Gboard

Google Translate integrato su Gboard iOS

Da quando Apple ha aperto iOS all’utilizzo di tastiere virtuali di terze parti, sull’App Store sono fiorite le applicazioni tastiera che dapprima erano esclusive su Android. Una di esse, Gboard, è forse la più utilizzata del momento grazie alla grande integrazione con i molti servizi Google. A questo proposito, vi segnaliamo che l’ultimo aggiornamento di Gboard per iOS ha introdotto l’integrazione di Google Traduttore.

Grazie all’integrazione di Google Traduttore, la tastiera Gboard diventa ancora più completa e permette, senza dover passare avanti e indietro fra diverse applicazioni, di poter conversare in una delle 103 lingue supportate (è possibile scegliere le lingue per la traduzione oppure lasciare al sistema farlo in automatico).

Il changelog completo dell’ultimo aggiornamento dell’app per iOS recita:

  • Pulsante Traduci: ora puoi utilizzare Gboard per tradurre da e verso tutte le lingue supportate da Google Traduttore. Il pulsante Traduci è nella barra dei suggerimenti o dietro il pulsante Google.
  • I mini te: adesivi basati su di te. Crea e personalizza mini adesivi che si ispirano alle tue foto e condividili in qualsiasi app.
  • Ora puoi digitare in più lingue senza dover cambiare le impostazioni! Aggiungi le lingue che vuoi tramite l’app Gboard, quindi inizia a digitare o a scorrere.
  • Digitazione vocale migliorata.
  • Supporto in lingua per thailandese, khmer, lao e mongolo.

Per procedere al download della nuova versione della tastiera Google, vi basterà cliccare su questo link.

Fonte: Theverge

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top