Offerte Fastweb fibra ottica

Dalla Sicilia a Milano e Torino, la nuova infrastruttura in fibra ottica di oltre 2.300 km realizzata in collaborazione tra Fastweb e Huawei è la prima a poter garantire una banda passante di 200 Gbps, permettendo di usufruire dei servizi attraverso la tecnologia ottica ASON (Automatically Switched Optical Network).

Il tutto è iniziato a settembre del 2017 quando è stata realizzata la prima rete ottica Flexible Next Generation in collaborazione con Huawei della lunghezza di più di 2mila chilometri e con una capacità di avvio di 2Tbps.

Open Fiber fibra ottica Fastweb

Successivamente, a novembre 2017, Fastweb ha aggiornato la propria infrastruttura garantendo una capacità trasmissiva a 100Gbps senza rigenerazione con servizi ottici ASON lungo oltre 2.300 km tra Milano e la Sicilia meridionale per poi erogare nel gennaio 2018 velocità a 200Gbps senza rigenerazione lungo gli oltre 800 km tra Milano e Roma.

La rete Optical Optical Network che collega attualmente i più importanti Data Center e le stazioni dei cavi sottomarini in Sicilia consente a Fastweb di offrire capacità trasmissiva ultraveloce sia al mercato Wholesale che a quello Enterprise.

Ciò comunque non vuol dire che a breve arriveranno offerte consumer oltre il Gigabit. Di fatto, queste infrastrutture di nuova generazione servono ad eliminare i colli di bottiglia con l’accrescere degli utenti connessi alla rete.

Forse non tutti realizzano infatti che, ogni singolo bit di informazioni deve viaggiare su di una rete fisica di fibra ottica che, in base al tipo di servizio e a dove si trovano i server, lungo tutto il mondo.

La capacità complessiva della rete FON di Fastweb è cresciuta di 4 volte, superando gli 8Tbps in meno di 9 mesi. È una conferma della qualità e delle prestazioni che possiamo fornire attraverso di essa e una prova tangibile dell’elevato grado di flessibilità in termini di resilienza, scalabilità e semplificazione sia per la rete stessa che per i suoi processi di erogazione del servizio e di sicurezza. È la prima pietra della nuova era dei servizi di trasporto. – Andrea Lasagna, CTO di Fastweb.

Fastweb e Huawei, infrastruttura backbone in fibra ottica da 8 Tbps 1

I piani espansionistici di Fastweb però non si fermano certo qua. Attraverso la cooperazione con Huawei infatti, Fastweb ha l’obiettivo entro la fine del 2018 di erogare velocità fino a 400Gbps e lo sviluppo della rete 5G.