HP Chromebook x360 14

I Chromebook di Google sono partiti per essere dei dispositivi molto economici per accedere a Internet attraverso i servizi Google ma stanno sempre più diventando dei veri e propri laptop da lavoro, sia per le migliorie nell’hardware che per il supporto sempre più ampio di Chrome OS a software e applicazioni (Google Play e Linux su tutti). L’ultimo a essere stato presentato, HP Chromebook x360 14, a nostro avviso è il migliore al di sotto dei 600 dollari.

L’IFA 2018 ha visto l’introduzione di Chromebook in questa fascia di prezzo da parte di Dell e Lenovo. Seppur con caratteristiche migliori rispetto alla concorrenza, non sono in grado di competere con HP Chromebook x360 14 in quanto a completezza. Quest’ultimo poi si unisce al Chromebook x2con tastiera rimovibile che è nella stessa fascia di prezzo.

Da non confondere con il Chromebook x360 11 economico e incentrato sul settore Educational, il nuovissimo modello HP offre una tastiera retroilluminata di dimensioni standard, un display WLED IPS con risoluzione 1920 x 1080 pixel da 14 pollici e con cornici piuttosto piccole. HP ha incluso solo 64 GB di memoria interna (di tipo eMMC), che è un po’ una delusione ma lo sappiamo, queste macchine sono fatte per un utilizzo prevalentemente col cloud.

A muovere il tutto ci pensa una CPU Intel Core i5 o i7 di ottava generazione abbinata alla GPU integrata Intel UHD Graphics 620, a 8 GB di memoria RAM e a una batteria dalla durata fino a 13,5 ore.

In termini di porte, trovano spazio 2x USB Type-C (usate anche per la ricarica), 2x USB Type-A, un jack audio da 3,5.mm e uno slot micro SD.

Purtroppo al momento da HP Italia non abbiamo ricevuto alcuna informazione sul possibile arrivo nel nostro mercato ma, negli USA, HP Chromebook x360 14 sarà in vendita dal 21 ottobre al prezzo di partenza di 599 dollari.