Web&Social

Uber Eats sbarca a Napoli e firma un accordo con McDonald’s

Uber Eats

Uber Eats,  l’innovativo servizio di food delivery, nato nel 2014 a Los Angeles, dopo Milano e Monza, sbarca anche a Napoli.

Nel capoluogo campano il servizio sarà disponibile ufficialmente da mercoledì 30 maggio. Oltre alla partnership firmata con McDonald’s, sulla piattaforma Uber Eats, al lancio, saranno disponibili circa cinquanta ristoranti italiani e internazionali, pasticcerie e gelaterie da cui potrete, appunto, prenotare cibo a domicilio senza spese di consegna aggiuntive.

Daniele Cutrone, Market Lead Uber Eats, ha commentato così il pre-lancio del servizio a Napoli: “Siamo entusiasti di inaugurare la partnership con McDonald’s in Italia e di portare anche a Napoli la semplicità, l’affidabilità che contraddistingue la tecnologia di Uber Eats, per consentire alle persone di ricevere a domicilio i propri menù preferiti”. 

Il servizio McDelivery è già presente in 16 città e sta raccogliendo grande interesse e apprezzamento. Siamo sicuri che anche a Napoli, dove la nostra presenza è già consolidata, sapremo offrire ai nostri clienti una nuova modalità per gustare i nostri prodotti”, sono invece le parole di Dario Baroni, Chief Marketing Officer di McDonald’s Italia.

Attualmente il servizio Uber Eats è presente in circa 220 città in tutto il mondo. La piattaforma di food delivery è raggiungibile tramite il sito ufficiale www.ubereats.com oppure utilizzando l’applicazione per smartphone e tablet disponibile su App Store e Play Store.

 

Fonte: Ansa

Comments
To Top