TV & Streaming

Perform lancia DAZN, servizio in streaming per seguire 3 partite di Serie A a 9,99 euro al mese

Serie A

A distanza di poche ore dall’aver ottenuto i Diritti TV Serie A, Perform ha lanciato il nuovo (per l’Italia) servizio di streaming DAZN che permetterà, al costo di 9,99 euro al mese, di gustarsi 3 partite in esclusiva della Serie A. In particolare, la visione dell’anticipo delle 20.30 del sabato sera, il lunch-time della domenica alle 12.30 e una partita in programma la domenica pomeriggio alle 15.

DAZN (ma si pronuncia DA-ZONE) è un servizio di streaming molto simile a Netflix che consente di avere 30 giorni di prova gratuita e nessun vincolo contrattuale.

Al momento le applicazioni per smartphone, tablet, console (Xbox One, PlayStation®4 & PlayStation®3), computer (web app tramite Chrome, Firefox, Internet Explorer, Edge, Safari) e Smart TV (saranno supportati anche Chromecast e Amazon Fire Stick) non sono attive nel nostro paese ma è comunque possibile procedere a una sorta di pre-registrazione per rimanere costantemente aggiornati sulle novità.

La visione del servizio sarà disponibile su fino a 6 dispositivi differenti con soli 2 abilitati alla visione in contemporanea.

Il calcio in Italia è una vera e propria passione, uno stile di vita. Per questo siamo orgogliosi di lanciare DAZN in Italia offrendo alcune delle migliori partite della Serie A in esclusiva” ha commentato James Rushton, CEO di DAZN. “DAZN nasce con il desiderio di riavvicinare lo sport agli appassionati, dando la possibilità a chi non ha mai potuto sottoscrivere un abbonamento pay-tv di godere di una piattaforma multisport a costi accessibili. DAZN costa solo 9,99 € al mese, con il primo mese di prova gratuita, e la possibilità di disdire l’abbonamento in ogni momento. Con DAZN, i fan potranno finalmente vedere lo sport a modo loro”.

Purtroppo i dettagli per per adesso abbiamo sul nuovo servizio sono limitati. Oltre ai tre match saranno disponibili gli highlights degli altri 7 match ma non sappiamo, nè la risoluzione a cui verranno trasmessi gli incontri nè se sarà supportata la tecnologia HDR.

Tra l’altro, a nostro avviso il prezzo di 9,99 euro al mese per soli 3 incontri di Serie A non permetterà a Perform di rientrare dell’esoso costo di acquisizione dei Diritti TV. Ecco perché è probabile un accordo con Sky per permettere la ritrasmissione delle proprie partite in esclusiva sulla piattaforma satellitare in cambio di qualche altro match da proporre ai propri clienti.

Fonte: Dday

Comments
To Top