TV & Streaming

Mediaset Premium: sconto del 50% sui pacchetti pur di sottrarre abbonati a Sky

Mediaset Premium

Con i diritti esclusivi per la Champions League e l’Europa League, per non parlare della Moto GP e della Formula 1 dei prossimi 3 anni, Sky sembra avere dalla sua tutti i mezzi per “distruggere” Mediaset Premium.

Il colosso di Cologno Monzese però sta attuando una strategia un po’ conservativa sul fronte dei ricavi diretti degli abbonamenti per cercare di accrescere il proprio bacino di utenza e sottrarre utenti a Sky.

In particolare, vi è uno sconto per i nuovi clienti pari al 50%, ed inoltre, tale vantaggio sarà bloccato fino a tutto il 2019. Scendendo nel dettaglio, un nuovo cliente potrebbe spendere 19.90 euro al mese (e non a 28 giorni), per il pacchetto completo composto da Serie A, Cinema, Serie TV e Sport. Il costo di attivazione è invece di 39 euro.

Al contrario, l’abbonamento a Sky ha un costo nettamente più alto (fino a 50,90 euro al mese) che, a meno di sconti particolari, potrebbero spaventare molti. In fondo, il costo dell’abbonamento riflette perfettamente la qualità e la grandezza del palinsesto televisivo offerto.

Tutto quello che c’è da sapere su Mediaset Premium:

Cos’è Mediaset Premium

Mediaset Premium è il principale servizio Pay-per-View che si basa sul digitale terrestre attraverso i multiplex Mediaset 1, Mediaset 3 e Mediaset 5 (di Elettronica Industriale, gruppo Mediaset), Dfree (di Prima TV) e La3.

Lanciato ufficialmente il 20 gennaio 2005, pian piano ha incominciato a migliorare il palinsesto e la qualità della visione grazie a delle innovazioni tecnologiche.

Niente parabola, niente decoder

A differenza di Sky, Mediaset Premium è un servizio televisivo che si basa sul digitale terrestre. Ciò significa che è possible procedere alla visione di Mediaset Premium, previo abbonamento e una Smart Cam, una Cam Premium o una Cam HD WiFi, senza necessità di un decoder particolare (nel caso la TV supporti lo standard DVB-T).

Nessuna necessità di piazzare una parabola oppure di avere una connessione a internet. Se la TV supporta il digitale terrestre, in automatico supporta anche i canali Mediaset Premium.

Nello specifico, gli standard che il servizio supporta nella veicolazione dei contenuti video sono:

trasmissione dei contenuti televisivi agli utenti: DVB-T;

  • contenuti video a definizione standard: MPEG-2 MP@ML;
  • contenuti audio canali a definizione standard: MPEG-1 Layer II;
  • contenuti video ad alta definizione: MPEG-4 AVC;
  • contenuti audio canali ad alta definizione: AC3 – Dolby 5.1;
  • contenuti multimediali e interattivi: MHP;
  • sistema di accesso condizionato per i contenuti televisivi a pagamento: Nagravision

Quanto costa Mediaset Premium

Il costo standard del servizio è di 29 euro al mese per tutti i pacchetti. Tuttavia, le promozioni di Mediaset Premium vengono rinnovate con cadenza regolare. Attualmente e fino al 5 Maggio, per potersi abbonare al servizio, è possible scegliere fra i seguenti pacchetti:

  • 9,90 euro al mese per i pacchetti “Cinema e Serie TV”, “Serie A e Sport” e “UEFA Champions League” con prezzo bloccato fino al 2019

Disponibile anche un pacchetto annuale che, fino al 31 Maggio 2018, mette a disposizione:

  • 99 euro per i pacchetti “Cinema e Serie TV”, “Serie A e Sport” e “UEFA Champions League”

Fino al 20 Maggio 2018 è anche disponibile il Pass “Serie A e Sport” al costo di 69 euro.

In tutti i casi, i servizi HD, Premium Play On Demand e Premium Play Mobile sono compresi nel prezzo. Inoltre, vi è un costo di attivazione pari a 39 euro.

In alternativa, è possible provare tutti i pacchetti e tutti i servizi di Mediaset Premium per 15 giorni a soli 29 euro (è esclusa la visione della Champions League).

Ricordiamo che dal 01 giugno 2018, a seguito della scadenza dei diritti della Uefa Champions League i clienti continueranno a fruire del servizio con uno sconto di 19,10€ al mese fino al 30/06/2018 sul listino solito di 29€ al mese (listino Cinema&SerieTV + SerieA&Sport + Play On Demand)

Lo sport e il calcio di Mediaset Premium

La grande esclusiva di quest’anno del servizio di Cologno Monzese è la Champions League ma l’offerta di sport e calcio di Mediaset Premium non è solo questa. Dalla serie A (le partite di Juventus, Napoli, Roma, Lazio, Inter, Milan, Fiorentina e Genoa) alla Ligue 1, alla Coupe de la Ligue, alla Scottish Premiership, alla Superliga Argentina, ai Campionati brasiliani Carioca/Paulista, ad Arsenal Channel ea  Barca TV.

Oltre alla Champions League, vi è l’esclusiva dei Mondiali di Calcio in Russia. Nonostante tutte le partite saranno trasmesse in chiaro su Canale 5, Italia 1 e Mediaset Extra, alcuni approfondimenti e gli studi dedicati all’analisi del torneo saranno in esclusiva su Premium.

Al di là del calcio, Mediaset Premium permette l’accesso anche ai canali Eurosport ed Eurisport 2 (non in esclusiva) con i principali eventi sportivi nazionali ed internazionali delle discipline più prestigiose.

Ricordiamo comunque che per il prossimo triennio la Champions League, così come l’Europa League, sarà un’esclusiva Sky.

Il Cinema e le Serie TV di Mediaset Premium

Mediaset Premium mette in risalto molto la propria offerta sul fronte del cinema e delle serie TV: oltre 2500 film ogni anno, dalle grandi prime TV in esclusiva ai capolavori di sempre, con 9 canali per soddisfare i gusti di tutti: Premium Cinema HD, Premium Cinema 2 HD e le loro versioni +24: Premium Cinema +24 e Premium Cinema 2 +24, per rivedere ad un giorno di distanza tutta la programmazione. Inoltre Premium Cinema Energy HD (e Premium Energy +24), Premium Cinema Emotion, Premium Cinema Comedy e Studio Universal.

Per quanto riguarda le serie TV, i canali messi a disposizione sono 8: Premium Joi (e Premium Joi +24), Premium Stories, Premium Crime HD (e Premium Crime + 24), Premium Action HD (e Premium Action+24). E in più ID – Investigation Discovery, il canale dedicato al crimine in tutte le sue sfaccettature.

Premium Play

In aggiunta al servizio lineare sul digitale terrestre, il colosso di Cologno Monzese accoppia un servizio di streaming complementare che permette di vedere, su un computer, su un tablet, su una Smart TV, sulla Xbox, sulla Chromecast o su uno smartphone, tutta la programmazione sia live (20 canali) che on-demand (oltre 100.000 titoli). L’accesso è consentito solo a coloro che hanno un abbonamento attivo.

Si tratta della controparte di Sky Go offerto da Sky per i propri clienti con abbonamento satellitare. A differenza di quest’ultimo però, vi è il pieno supporto per la Chromecast.

Premium Online

Cercando di imitare la strategia di Now TV, Netflix e Amazon Prime Video, anche Mediaset ha lanciato un servizio completamente streaming. Premium Online mette a disposizione la stessa programmazione tradizionale ma non attraverso il digitale terrestre ma attraverso internet.

I costi dell’abbonamento a Premium Online fino al 2 Maggio sono i seguenti:

  • 7 euro al mese per il pacchetto Serie TV
  • 10 euro al mese per il pacchetto Serie TV + Cinema
  • 19,90 euro al mese  per il pacchetto Serie TV + Cinema + Serie A e Sport + Uefa Champions League (dopo 6 mesi 36 euro al mese)

Via  Fonte (123 – 4)

Comments

mediaset premium

Comments
To Top