Roku OS 9.3

Roku ha annunciato oggi un nuovo aggiornamento al proprio software, Roku OS 9.3, implementato nei dispositivi e nelle TV Roku; questo nuovo aggiornamento porta con sé diverse novità, che coinvolgono i comandi vocali, l’interfaccia e il funzionamento.

Partiamo dai comandi vocali, ora possibili anche per gli utenti di lingua spagnola che potranno avviare le app di streaming o cercare un contenuto utilizzando la voce; gli utenti di Canada, Regno Unito e Irlanda gioveranno invece di migliorie al sistema vocale, in grado ora di comprendere discorsi più “naturali”.

Roku OS 9.3 porta migliorie per tutti gli utenti

Migliorata anche l’interfaccia che presenta i risultati della ricerca, più visiva e facile, mantenendo però l’imparzialità dei risultati e l’ordinamento in base alla possibilità di godere di un contenuto in via più economica.

Alcuni canali come Acorn, HBO Now e Showtime supportano con Roku OS 9.3 la possibilità di iniziare la riproduzione del contenuto ricercato con i comandi vocali direttamente, senza passare per la schermata dei risultati della ricerca.

Come ultimo, Roku OS 9.3 dovrebbe portare miglioramenti al sistema in termini di velocità e reattività, sia per quanto riguarda l’avvio del dispositivo, sia per quanto riguarda la navigazione tra i contenuti.

Roku OS 9.3 arriverà sui dispositivi di streaming dell’azienda (chiavetta o box, collegabili a monitor o TV) già il mese prossimo, e a seguire arriverà anche sulle TV Roku.