Google Neighbourly

Dagli Stati Uniti arriva la notizia della decisione da parte di Google di abbandonare un’altra delle sue varie applicazioni sperimentali: stiamo parlando di Google Neighbourly.

Il team del colosso di Mountain View ha reso noto che chiuderà l’applicazione il 12 maggio, in quanto il progetto non è decollato come previsto dall’azienda.

Ricordiamo che Google ha lanciato l’app Neighbourly a maggio 2018 in versione test nella città indiana di Mumbai con l’obiettivo di mettere a disposizione degli utenti uno strumento per esplorare il proprio quartiere attraverso l’aiuto di esperti locali.

Ecco perchè Google Neighbourly ha fallito

Nei mesi successivi il servizio è stato esteso per ricomprendere altre città indiane ma, probabilmente anche a causa dello scarso supporto da parte degli utenti, non è riuscito ad offrire un’esperienza coinvolgente e, di conseguenza, non è uscito dalla fase beta.

In un’email inviata agli utenti il team di Google Neighbourly ha spiegato che la community ha risposto ad oltre 1 milione di domande sulle proprie località ma nonostante tale aiuto il progetto non è cresciuto come sperato dall’azienda.

E così la decisione di Google di riversare gli sforzi su altre app dell’azienda destinate ad aiutare gli utenti a trovare le informazioni che cercano su luoghi e attività è stata quasi inevitabile.