Telefonia

Google Assistant per iOS si aggiorna integrando la sezione “Prenotazioni”

Google Assistant

Attraverso un recente aggiornamento dell’app stand alone di Google Assistant per iOS, il colosso di Mountain View ha aggiunto una nuova sezione chiamata “Prenotazioni“.

Non c’è alcun dubbio che Google Assistant ormai rappresenti la colonna portante di tutti i servizi offerti dal colosso americano e, considerando che gran parte del mercato pubblicitario deriva dagli iPhone, non è stata una sorpresa che Google Assistant venisse rilasciato anche per iOS. La cosa strana però è che la versione per iOS sembra che venga aggiornata con maggiore priorità rispetto alla controparte Android.

Le “Prenotazioni” vengono visualizzate nella sezione Account dell’app. Aprendola con un tap si apre una finestra del browser relativa alla pagina My Account di Google. Sede di altri account e impostazioni di sicurezza, questa pagina consente di “Controllare le tue prenotazioni imminenti e passate per voli, hotel ed eventi.”

Questo elenco cronologico sembra derivare da Gmail e, nel caso di voli, include la compagnia aerea, il numero del volo, la destinazione e le date. Gli utenti possono visualizzare la sezione per ottenere maggiori dettagli, come il modo in cui è stato generato, e aprire l’e-mail da cui proviene.

È probabile che funzionalità simili arrivino su Android ma l’implementazione potrebbe leggermente differire. Ad esempio, la sezione “Acquisti” su iOS apre un’altra pagina di My Account mentre su Android si ha un’esperienza nativa in-app.

Non è da escludere però che la sezione “prenotazioni” sia nata in primo luogo come punto di approdo della tecnologia Google Duplex, mostrata allo scorso I/O e portatrice di grandi attenzioni (non tutte positive).

A ogni modo, oltre che mediante Google Assistant su iOS, è possibile accedere alla novità anche dal web mediante questo link.

Via

Comments
To Top