Rimodulazioni Wind rete fissa Dicembre

Autunno, tempo di castagne e rimodulazioni in casa Wind: chi ha un contratto di rete fissa con l’operatore arancione si vedrà arrivare non una, ma ben due sorprese in tempo per Natale.

Stiamo parlando non solo degli aumenti di 2 euro al mese in più che vedranno protagonisti tantissimi contratti di rete fissa, ma anche delle novità per il pagamento della bolletta. A partire da Dicembre 2019 infatti, la bolletta del conto telefonico avrà cadenza mensile anticipata e non bimestrale.

Rimodulazioni rete fissa Wind: fattura mensile invece che bimestrale

Rimodulazioni Wind rete fissa Dicembre

Come si legge dal testo della notifica che arriva sull’app My Wind, “A partire dal pagamento del 22 Dicembre 2019, il conto telefonico Wind sarà mensile anticipato anziché bimestrale. Il prezzo dell’offerta resterà invariato. Scopri tutti i dettagli nel Wind Informa“.

Questa è soltanto la prima rimodulazione che coinvolgerà i clienti Wind e 3 per la rete fissa. La modifica temporale delle fatture entrerà a regime a partire dal 12 Gennaio 2020, ma per “ragioni tecnico operative” la modifica comincerà dal 22 Dicembre 2019.

La bolletta quindi, a partire da Gennaio 2020, farà riferimento al mese successivo anziché quello precedente: si paga in anticipo per i canoni fissi, mentre i costi a consumo sono sempre inseriti nella fattura del mese successivo.

Invece di 6 bollette all’anno, i clienti Wind e 3 riceveranno 12 bollette all’anno: questo comporta l’aumento del costo delle fatture in formato cartaceo. Per ogni invio Wind/Tre fanno pagare 2 euro, quindi da Gennaio 2020 si paga 24 euro l’anno invece di 12 euro.

Per risparmiare almeno questo onere è possibile attivare il servizio e-Conto by mail, così da ricevere la fattura in formato elettronico. Questo consente di risparmiare totalmente i soldi dell’invio fattura, e di fare anche un favore all’ambiente.

Rimodulazioni rete fissa Wind: 2€ in più sulla bolletta

A partire da Gennaio 2020, su tantissime offerte Wind e Tre per la rete fissa, ci sarà un aumento di 2 euro al mese. La lista completa delle tariffe che verranno rimodulate la potete trovare nel prossimo paragrafo.

Gli aumenti riguarderanno tutte le offerte, indipendentemente dalla tecnologia ADSL; FTTC e FTTH utilizzata, e non solo per le utenze private ma anche per quelle business.

Chi è coinvolto dalle rimodulazioni Wind

Ecco la lista delle offerte Wind e Tre rete fissa coinvolte dalle rimodulazioni che entreranno in vigore da Gennaio 2020:

  • 3 Internet, 3 ADSL
  • 3 FIBER, Absolute
  • Absolute ADSL 20 Mega
  • Absolute ADSL Affari
  • Absolute ADSL Affari 20 Mega
  • Absolute ADSL Mega
  • Absolute Affari
  • Absolute VoIP MB
  • Absolute+
  • All Inclusive
  • All Inclusive 120
  • All Inclusive 120 Affari
  • All Inclusive Affari
  • All Inclusive Unlimited
  • All Inclusive Unlimited Affari
  • INFOSTRADA TUTTO INCLUSO
  • TuttoIncluso
  • TuttoIncluso 20 MEGA
  • TuttoIncluso 20 Mega Affari
  • TuttoIncluso Affari
  • TuttoIncluso Gold Affari
  • TuttoIncluso Gold ISDN Affari
  • TuttoIncluso ISDN Affari
  • TuttoIncluso Mega e WIND Internet, in tutte le tecnologie (ADSL, FTTC, FTTH).

Diritto di recesso per le rimodulazioni Wind

Se siete arrabbiati per le rimodulazioni unilaterali di Wind e Tre, forse questo potrà migliorare la vostra giornata: come previsto dall’articolo 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, è possibile esercitare il diritto di recesso gratuito o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione fino al giorno prima dell’entrata in vigore della modifica contrattuale.

Le modifiche unilaterali infatti consentono sempre di “scappare” dagli operatori che applicano rimodulazioni senza il nostro consenso, modificando quello che era il contratto originale stipulato con loro.

Per esercitare il diritto di recesso da Wind Tre occorrerà inviare comunicazione avente come causale “modifica delle condizioni contrattuali” . Potete inviare una raccomandata A/R all’indirizzo:

  • WIND Tre SpA Servizio Disdette Castella Postale 14155 Ufficio Postale Milano 65 20152 Milano

In alternativa, sarà possibile inviare una PEC all’indirizzo:

  •  servizioclienti155@pec.windtre.it 

Oppure ancora potete recarvi in uno store Wind o Tre, per molti forse l’opzione più semplice.