Rimodulazioni Vodafone

Nuova tornata di rimodulazioni Vodafone per la rete fissa previste per il prossimo 8 Dicembre: alcuni utenti vedranno la loro offerta aumentare di 2,99 euro al mese.

L’amara sorpresa arriva direttamente con la ricevuta dell’ultima fattura per il contratto di telefonia, ed è l’ennesima dopo l’ultima tornata di Settembre, che ha visto coinvolti gli utenti che avevano sottoscritto un contratto Internet Unlimited, Internet Unlimited+, Internet & TV Sport, Vodafone One o Vodafone One Pro TV nel periodo compreso tra il 1° Dicembre 2018 e il 16 Febbraio 2019.

Chi è coinvolto dalle rimodulazioni Vodafone

Al momento le comunicazioni riguardanti la modifica unilaterale del contratto, con conseguente aumento della tariffa di 2,99 euro al mese, sembrano riguardare solo i clienti di rete fissa che hanno attivato una nuova linea a partire dal 17 Febbraio 2019, sottoscrivendo un piano con internet illimitato come Internet Unlimited e Internet Unlimited+.

Rimodulazioni Vodafone a partire dall’8 Dicembre: la comunicazione ufficiale

Qui di seguito il testo integrale che è possibile trovare nella fattura:

A partire dall’8 Dicembre 2019, il costo della tua offerta Internet Unlimited + aumenterà di 2,99 euro al mese, consentendoci di continuare a investire sulla rete per offrirti sempre la massima qualità dei nostri servizi. Per maggiori informazioni vai su voda.it/info. Ti ricordiamo che, ai sensi dell’articolo 70 comma 4 del Decreto legislativo 1° Agosto 2003 n. 259, della Delibera 519/15/CONS e delle Condizioni Generali di Contratto, se non accetti tale modifica hai diritto a recedere dal contratto o passare ad altro operatore mantenendo il tuo numero senza penali nè costi di disattivazione fino al 7 dicembre 2019, ossia fino all’ultimo giorno di validità delle precedenti condizioni, specificando come causale del recesso “modifica delle condizioni contrattuali”.

Ovviamente, se non siamo contenti della rimodulazione, possiamo rescindere dal contratto senza dover pagare una penale o i costi di disattivazione. Possiamo anche scegliere di passare ad un altro operatore. La procedura è sempre spiegata nella comunicazione in allegato alla fattura:

“Puoi esercitare il diritto di recesso, senza costi aggiuntivi diversi da quelli eventualmente legati al metodo scelto, su variazioni.vodafone.it, nei negozi Vodafone, inviando una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 10015 Ivrea (TO), scrivendo via PEC a disdetta@vodafone.pec.it o chiamando il 190, specificando la causuale sopraindicata. Puoi infine scegliere se pagare le ventuali rate residue del costo di attivazione e/o dei dispositivi associati alla tua offerta in un’unica soluzione o con la stessa cadenza e con lo stesso metodi pagamento che hai scelto, comunicandocelo nella richiesta di recesso. Per maggiori dettagli, visita la sezione Trasparenza tariffaria su vodafone.it

30 Giga di traffico al mese per chi resta

Per chi decide di restare con l’operatore rosso l’azienda ha deciso di omaggiare gli utenti con l’attivazione gratuita della promozione Extra 30 Giga. Inclusi ci sono 30 Giga di traffico internet mobile al mese, attivabile sulla SIM dati abbinata. L’offerta va richiesta entro il 31 Ottobre 2019, per cui ci sono ancora pochi giorni per attivarla: ecco il link per l’attivazione diretta.