Nuova Fiat 500 elettrica

La terza reincarnazione della Fiat 500 si svela nella versione Cabrio, ma soprattutto abbandona il propulsore endotermico in favore di una nuova motorizzazione 100% elettrica.

L’iconica city car è subito riconoscibile anche in versione elettrica, seppur leggermente più grande e robusta per via dell’inedita architettura sviluppata per ospitare sotto il pianale la batteria agli ioni di litio e destinata anche ad altre future auto elettriche di FCA, tra le quali Fiat Centoventi.

Fiat Nuova 500: prestazioni, autonomia e tempi di ricarica

Il motore a elettroni della Nuova Fiat 500 è in grado di erogare una potenza di circa 118 cv e può toccare i 100 Km/h in 9 secondi, mentre la velocità massima è limitata a 150 Km/h.

Il powertrain è modulabile in base a tre stili di guida: Normal, Range (che massimizza il recupero dell’energia frenante in fase di rilascio dell’acceleratore) e Sherpa, che limita la velocità massima a 80 km/h, riduce lo sprint e disattiva il climatizzatore e il riscaldamento dei sedili per risparmiare energia.

Fiat Nuova 500 elettrica: la cinquina non inquina

Il sistema propulsivo della nuova Fiat 500 elettrica è alimentato da un pacco di batterie agli ioni di litio da 42 kWh posizionato sotto il pianale che assicura un’autonomia di 320 chilometri nel ciclo Wltp e di 400 km nel ciclo cittadino.

Nuova Fiat 500 elettrica: ecco i dettagli del mito che diventa ecosostenibile 4

Un sistema fast charger consente di recuperare energia sufficiente per garantire una percorrenza di 50 chilometri in soli cinque minuti, oppure di ricaricare l’accumulatore all’80% in appena 35 minuti, inoltre la Nuova Fiat 500 può sfruttare anche la centralina Easy Wallbox sviluppata da FCA con Engie Eps per la ricarica domestica. In questo approfondimento abbiamo anche cercato di stimare il costo per ricaricare un’auto elettrica.

La Nuova Fiat 500 elettrica è basata sulla tecnologia Android

All’interno dell’abitacolo della nuova Fiat 500 salta subito all’occhio il display touch da 10,25” del nuovo sistema infotainment UConnect5 posizionato a centro plancia sopra la “tastiera alla Goldrake” che ospita i comandi dei vari servizi. L’UConnect5 è basato sulla tecnologia Android ed è predisposto anche per Apple CarPlay attivabile anch’esso in modalità wireless e si combina con il Telamatic Box Module.

Nuova Fiat 500 elettrica: ecco i dettagli del mito che diventa ecosostenibile 5

Il dispositivo permette di controllare da remoto lo stato della vettura e di tracciare la sua posizione, fruire di servizi di assistenza e di emergenza, nonché di un hot-spot per otto dispositivi. La dotazione tecnologica della Nuova Fiat 500 include anche una suite di Adas che permette alla cinquina di essere la prima vettura del suo settore a offrire la guida autonoma di Livello 2.

Fiat Nuova 500: La Prima è già ordinabile online

La Nuova Fiat 500 Cabrio si può già ordinare nella versione di lancio La Prima tramite il sito www.fiat.com, che in base al CAP identifica tutti gli eco incentivi previsti per la località detraendoli dal prezzo finale di 37.900 euro. La domanda che molti si pongono è: conviene al giorno d’oggi comprare un’auto elettrica? A questa domanda abbiamo cercato di dare una risposta in questo approfondimento che vi invitiamo a leggere.

Nell’equipaggiamento di serie, La Prima include anche i fari full Led, i rivestimenti interni in ecopelle, i cerchi in lega diamantati da 17 pollici, la suite di Adas, il sistema UConnect 5, il fast charger e l’Easy Wallbox. Per prenotarla è sufficiente un deposito di 500 euro rimborsabile in qualsiasi momento.

Potrebbe interessarti: Assicurazione auto elettrica: conviene davvero?