Nel corso di un evento tenutosi oggi a new York sono stati presentati gli auricolari Microsoft Surface Earbuds, i primi di tipo true wireless prodotti dal colosso di Redmond.

Riprendendo una funzione già presente sulle cuffie Surface Headphones, lanciate lo scorso anno, Microsoft ha dotato anche questi auricolari di una tecnologia di riduzione del rumore, con una serie di microfoni in grado di catturare i comandi vocali.

I nuovi auricolari, destinati a sfidare le AirPods di Apple, offrono 24 ore di autonomia e sono compatibili con qualsiasi piattaforma, non solo quella Microsoft. Sugli auricolari è presente un’area sensibile che permette di controllare la riproduzione attraverso una serie di gesture.

Microsoft Surface Earbuds sono i primi auricolari true wireless di Redmond 1

Gli utenti potranno dunque mettere in pausa, riprendere l’esecuzione, passare al brano successivo e controllare il volume, una funzione non sempre scontata sulle cuffie true wireless. Ovviamente le cuffie dispongono di alcune ottimizzazioni per lavorare al meglio con i prodotti Microsoft.

Funzioni di Microsoft Surface Earbuds

Ecco dunque il supporto a Microsoft Office con la possibilità di riconoscere oltre 60 lingue, per effettuare una traduzione istantanea e per trascrivere in forma testuale quanto scritto. Non manca il supporto alle principali applicazioni di streaming musicale, Spotify su tutte.

Attraverso la companion app, disponibile per Android, iOS e Microsoft Windows 10, è possibile personalizzare alcune gesture e regolare l’equalizzazione e la gestione del volume.

Gli auricolari Microsoft Surface Earbuds trovano però il loro compagno ideale nei dispositivi della serie Surface, grazie a una serie di ottimizzazioni che permettono di creare rapidamente promemoria, ottenere informazioni sul traffico, sulle condizioni meteo o sui recenti avvenimenti sportivi.

Design di Microsoft Surface Earbuds

Va detto che gli auricolari true wireless Microsoft Surface Earbuds sono tutt’altro che discreti, e l’immagine più in alto lo conferma. Normali invece le dimensioni della custodia, che come accade in questi casi svolge anche la funzione di base di ricarica.

I nuovi auricolari saranno disponibili negli Stati Uniti in occasione della stagione natalizia, a un prezzo di 249 dollari, circa 227 euro. Non ci sono al momento informazioni relative al rilascio sui mercati europei, Italia compresa.